Mi presento.
Mi chiamo Magda e sono una ragazza con la la passione per la cucina, in modo particolare per i dolci in tutte le loro forme.
Sono una moglie e mamma di due splendidi bambini di 8 e 3 anni che adoro e ai quali ho dedicato tutta me stessa in questi anni.
Abbiamo vissuto per sei anni nella città di Lecco e nel 2016 ci siamo trasferiti in piena Brianza, in un piccolo paese vicino al fiume Adda. Uno dei miei sogni più grandi finalmente realizzato, la mia casina progettata e arredata nei minimi dettagli, con un bellissimo giardino, grandi vetrate e una cucina meravigliosa e su misura per la mia passione più grande.
Avendo ora del tempo in più da dedicare a me stessa ho voluto intraprendere questo progetto e aprire il mio blog per condividere ricette di ogni tipo con voi.
Il nome “Dolcemente con Magda” nasce dalla mia convinzione che con dolcezza qualsiasi cosa diventa migliore e in modo particolare cucinare con dolcezza rende tutto più buono e più appagante.
Quando cucino lo faccio sempre pensando a qualcuno, a fare qualcosa che lo renderà felice e soddisfatto, alla curiosità che avranno ad assaggiare e scoprire sempre qualcosa di nuovo.
Gli occhietti che ridono dei miei bimbi davanti alla loro ciambella al cioccolato al rientro da scuola è qualcosa di indescrivibile.
La frase che più mi rappresenta è senza dubbio questa:
“Si cucina sempre pensando a qualcuno altrimenti stai solo preparando da mangiare”

…. con dolcezza
Magda

R I C E T T A R I O


CROSTATA MODERNA ALLE MELE CON LEMON CURD E FRANGIPANE DI MANDORLA

  • aprile 24, 2021
  • by
  • Difficoltà:
  • Quantità: 10 persone
  • Tempo di preparazione: 12 ore totali
  • Tempo di cottura: 40 minuti
  • Misura stampo: 20 x 20

  • In linea di massima i dolci alle mele sono quelli che preferisco, non mi stancano mai e li trovo confortanti. Quando poi c’è di mezzo la pasta frolla diventano il mio debole, non resisto! Ero partita difatti con l’idea di una tcrostata classica, un velo di marmellata e mele in abbondanza. Poi ho aperto la dispensa degli stampi e mi si sono palesati davanti tutti i ring. Da quanto che non facevo una frolla moderna! Sono molto presa dalla panificazione e ammetto che le ho un pò abbandonate per i tempi lungi che richiedono.

    Però ho pensato di non farcirla in bianco ma di fare delle creme che andassero in cottura in modo da dimezzare un pò i tempi e unire la voglia di una cosa con l’altra. Ho optato per il lemon curd in quanto mi piace molto il sapore del limone accostato alle mele, e infine al mio amato frangipane di mandorle e farro reso più leggero dall’assenza di uova. Due strati che hanno reso l’insieme della frolla speciale al palato, mi è piaciuto molto scoprire questo gusto delicato ma allo stesso tempo deciso e nitido.

    Se amate i dolci con le mele come me 365 giorni l’anno provate questa bella novità, sono certa che vi stupirà!

    Buonissima preparazione con… DOLCEZZA!!!


    PER LA FROLLA:

    • 350 gr farina 00
    • 50 gr di farina di mandorle (io Koro, non sbiancate)
    • 65 gr di tuorlo d’uovo
    • 150 gr di burro
    • 140 gr di zucchero a velo
    • 1 pizzico di sale

    PER IL LEMON CURD:

    • 3 uova intere medie
    • 180 gr di zucchero bianco semolato fine
    • 90 gr di burro
    • 2 limoni BIO: sia la scorza che il succo

    PER LA FRANGIPANE:

    • 80 gr di farina di mandorle (io Koro)
    • 55 gr di farina di farro
    • 80 gr di zucchero bianco semolato fine
    • 40 gr di burro fuso
    • 1 limone bio: la scorza
    • 4 gr di vaniglia in polvere (io Koro)

    INOLTRE:

    • 2 mele grandi semi croccanti
    • 15 mirtilli
    • il succo di 1 limone
    • Biscottini di frolla per decorare
    • zucchero di canna grezzo q.b.

     


    1. In una grande ciotola lavorate a mano la farina con il burro freddo a pezzetti e arrivata a sabbiatura (briciole). Mischiate zucchero, pizzico di sale e farina di mandorla. Versate al centro il tuorlo d’uovo e lavorate tutto molto velocemente per non scaldare l’impasto. Appiattite il panetto, avvolgetelo in pellicola trasparente e mettete in frigorifero per 1 ora e mezza.  Potete fare la stessa operazione con la planetaria usando il gancio a foglia. 
    2. Trascorse le tre ore stendete il panetto in una sfoglia sottile con uno spessore di al massimo 3 mm. Ricavate la forma della crostata con lo stampo stesso e formate tutti i lati rimanendo leggermente più alti (lo spessore dello stampo è di 3,5 cm. Voi fate anche 4-4,5). Mettete il tutto a riposare per 40 minuti in frig. 
    3. Componete il vostro stampo bucherellando la frolla con i rebbi della forchetta ed eliminando con un coltellino gli eccessi che fuoriescono. Ponete in frizzer per 1 ora. 
    4. Con la frolla rimanente ricavate dei biscottini per il decoro. 
    5.  Nel frattempo Tagliate a fettine le mele e irroratele nel succo di limone, giratele di tanto in tanto. Lavate e asciugate bene anche i mirtilli.
    6. Preparate le creme. Per la frangipane: unite in una ciotola le due farine con lo zucchero e la polvere della vaniglia, mischiatele e grattugiate sopra la scorza del limone ben lavato e asciugato. Fate sciogliere a microonde il burro e versatelo sugli elementi secchi, girate per bene fino a formare delle grosse briciole, coprite e ponete in frigo. 
    7. Preparate il lemon curd: lavate e asciugate i limoni. Grattugiatene la scorza e ricavate il succo di limone, filtratelo. In una ciotola capiente inserite lo zucchero, la scorza e il succo dei limoni, le uova e il burro freddo. Sbattete il tutto con una frusta, rimarranno prezzi grossolani di burro, è normale. Mettete un pentolino a fuoco medio e appoggiate sopra la ciotola in modo da andare a sciogliere e addensare il tutto a bagnomaria, mescolate continuamente con la frusta per circa 10 minuti. Non bisogna arrivare a bollore altrimenti si addenserà eccessivamente. Fatela intiepidire prima di utilizzarla, potete metterla in frigo con pellicola a contatto.
    8. Distribuite sulla base della frolla il lemon curd livellandolo in maniera omogenea. Lasciate in frigo 30 minuti. Nel frattempo preriscaldate il forno a 180° in modalità statica. 
    9. Proseguite mettendo le briciole di frangipane alla mandorla e terminate con le fettine di mela. Distribuite i mirtilli e spolverate con dello zucchero di canna grezzo. 
    10. Infornate la crostata e cuocetela per circa 40 minuti, fino a doratura desiderata. Fatela completamente raffreddare prima di togliere il ring. Cuocete i biscottini di decoro per circa 10 minuti e una volta freddi impreziosite a piacimento la crostata. 

    • Copritela e conservatela sotto una campana di vetro.
    • Consumatela nel giro di 4/5 giorni.
    • Potete sostituire il lemon curd con una marmellata di agrumi o di mirtillo.



    “Le mele nelle frolle
    regalano sempre magia

    Ci vuole dolcezza

    Magda

    Condividi
    ×