Mi presento.
Mi chiamo Magda e sono una ragazza con la la passione per la cucina, in modo particolare per i dolci in tutte le loro forme.
Sono una moglie e mamma di due splendidi bambini di 8 e 3 anni che adoro e ai quali ho dedicato tutta me stessa in questi anni.
Abbiamo vissuto per sei anni nella città di Lecco e nel 2016 ci siamo trasferiti in piena Brianza, in un piccolo paese vicino al fiume Adda. Uno dei miei sogni più grandi finalmente realizzato, la mia casina progettata e arredata nei minimi dettagli, con un bellissimo giardino, grandi vetrate e una cucina meravigliosa e su misura per la mia passione più grande.
Avendo ora del tempo in più da dedicare a me stessa ho voluto intraprendere questo progetto e aprire il mio blog per condividere ricette di ogni tipo con voi.
Il nome “Dolcemente con Magda” nasce dalla mia convinzione che con dolcezza qualsiasi cosa diventa migliore e in modo particolare cucinare con dolcezza rende tutto più buono e più appagante.
Quando cucino lo faccio sempre pensando a qualcuno, a fare qualcosa che lo renderà felice e soddisfatto, alla curiosità che avranno ad assaggiare e scoprire sempre qualcosa di nuovo.
Gli occhietti che ridono dei miei bimbi davanti alla loro ciambella al cioccolato al rientro da scuola è qualcosa di indescrivibile.
La frase che più mi rappresenta è senza dubbio questa:
“Si cucina sempre pensando a qualcuno altrimenti stai solo preparando da mangiare”

…. con dolcezza
Magda

R I C E T T A R I O

Mi presento.

Mi chiamo Magda e ho un forte interesse per la preparazione di dolci e lievitati. Quella dei dolci l’ho sempre avuta, anche se in verità non li amo mangiare. Li assaggio ma sono veramente pochi quelli che mi ingolosiscono tantissimo, come i biscotti, le crostate e tutto ciò che contiene cioccolato fondente e nocciole. Non amo le creme, la panna montata, il pan di spagna, le meringhe, i pasticcini e potrei continuare per un po’. Ma farli mi incanta, mi cattura l’attenzione, amo la ricercatezza e non il dolce scontato. Ci deve essere sempre del mio, mai nulla di scopiazzato da altri.

Due anni e mezzo fa ho aperto questo blog e, inaspettatamente, è cominciato a interessare al mondo social e da cosa è nata cosa. Si sono alzati i contenuti e la mia conseguente voglia di miglioramento. Per questo motivo ho fatto anche un corso di food photografy, volevo valorizzare le mie creazioni attraverso una reflex professionale.

Ho poi voluto creare il mio Lievito Madre a coltura liquida nell’ottobre del 2019. Da lì per me si è aperto un mondo, piano piano, un passo per volta. L’interesse è sempre diventato maggiore tanto da farmi iscrivere anche a dei corsi, amatoriali ma anche professionali, sulla panificazione, lievitati e grandi lievitati. Un mondo che mi affascina e sul quale sto concentrandomi sempre di più, riponendo gran parte del tempo.

Cosa mi porterà nel tempo ancora non lo so, per il momento sono contenta di aver fatto, a mia volta, creare la Madre a tante altre persone che poi, come me, si sono appassionati di pane e lievitati. Tantissimi seguendo il mio blog, le mie indicazioni e i miei video Instagram hanno imparato a fare il pane da zero o sono migliorati tantissimo, con mia grande soddisfazione.

Non sono un’insegnante, mi piace condividere il mio sapere e dare dei consigli sulla mia personale esperienza. Questa è una cosa che ci tengo a precisare sempre. Sono molto poco “stratega” come mi dicono in molti, in questo. Ma le cose per me non riesco a tenermele, io sono felice quando vedo gioia nelle parole di persone che seguendo le mie dritte riescono a portare del miglioramento sul loro prodotto finale. Io stessa sono in continuo studio perenne, di conseguente studio applicato e di esperimenti continui.

Nel tempo ho creato anche la Madre Solida per i grandi lievitati come Panettoni e Colombe, ma non solo. Li creo comunque anche con il Licoli. Sono in atto diversi corsi tutt’ora in questa direzione e… vedremo cosa succederà!

La cosa importante è fare tutto con interesse, passione, amore e… Dolcezza, ovviamente!

Ci vuole dolcezza

Magda

Condividi
×