Mi presento.
Mi chiamo Magda e sono una ragazza con la la passione per la cucina, in modo particolare per i dolci in tutte le loro forme.
Sono una moglie e mamma di due splendidi bambini di 8 e 3 anni che adoro e ai quali ho dedicato tutta me stessa in questi anni.
Abbiamo vissuto per sei anni nella città di Lecco e nel 2016 ci siamo trasferiti in piena Brianza, in un piccolo paese vicino al fiume Adda. Uno dei miei sogni più grandi finalmente realizzato, la mia casina progettata e arredata nei minimi dettagli, con un bellissimo giardino, grandi vetrate e una cucina meravigliosa e su misura per la mia passione più grande.
Avendo ora del tempo in più da dedicare a me stessa ho voluto intraprendere questo progetto e aprire il mio blog per condividere ricette di ogni tipo con voi.
Il nome “Dolcemente con Magda” nasce dalla mia convinzione che con dolcezza qualsiasi cosa diventa migliore e in modo particolare cucinare con dolcezza rende tutto più buono e più appagante.
Quando cucino lo faccio sempre pensando a qualcuno, a fare qualcosa che lo renderà felice e soddisfatto, alla curiosità che avranno ad assaggiare e scoprire sempre qualcosa di nuovo.
Gli occhietti che ridono dei miei bimbi davanti alla loro ciambella al cioccolato al rientro da scuola è qualcosa di indescrivibile.
La frase che più mi rappresenta è senza dubbio questa:
“Si cucina sempre pensando a qualcuno altrimenti stai solo preparando da mangiare”

…. con dolcezza
Magda

R I C E T T A R I O


CARBONCINI DELLA BEFANA

  • dicembre 07, 2021
  • by
  • Difficoltà:
  • Quantità: 80 circa
  • Tempo di preparazione: 2 ore
  • Tempo di cottura: 20-22 minuti
  • Misura stampo: ---

  • I carboncini di zucchero che si trovano nelle calze della befana sono davvero terribili, ma li ricordate? Io non li sopportavo, pieni di zucchero e durissimi, sapevano di plastica mista a glucosio puro e io mi spaccavo i molari ogni volta nel tentativo invano di romperne un pezzo! E la cosa buffa è che con gli anni non li hanno mai migliorati! Difatti io mi rifiuto di regalare calze con dentro gli spacca-denti ai miei bimbi.

    Però l’idea di base rimane sempre carina e quest’anno ho deciso che anche i miei nani debbano avere la loro dose di carbone, dall’aspetto sempre bruttissimo e per nulla invitante ma che poi una volta superato lo scetticismo iniziale e finalmente assaggiati regalino una vera e propria delizia!

    Perciò pensa e ripensa ho creato loro, che in verità non sono altro che dei biscottini burrosi e super cacaosi, friabilissimi e che si sciolgono letteralmente in bocca! La cosa fondamentale è procurarsi il cacao nero, quello extra dark che, oltre a conferire un colore nero naturale come se fosse asfalto fresco, dona un sapore buonissimo senza l’uso di coloranti alimentari. Io ho trovato su amazon quello di Van Houten che già di suo uso sempre perchè di ottima qualità. Nello specifico questo si chiama “Cacao Nero Intenso” 100% Cocoa 10-12% cocoa butter.

    Io sono certa che con questo piccolo barba-trucco ingannerete alla grande i vostri furbetti di casa, schifandoli e annientandoli per bene fino al momento in cui andranno ad assaggiare e si ricrederanno all’istante! Come concludere le feste in maniera giocosa, divertente e golosa… che ne dite?

    Buonissima preparazione con… DOLCEZZA!!!

     


    • 220 gr di farina 00
    • 220 gr di burro
    • 120 gr di zucchero a velo
    • 80 gr di cacao nero intenso
    • 2 cucchiai di fior di arancio
    • 1 pizzico di sale
    • zucchero di canna fine qb
    • zucchero di canna grezzo qb

    1. Nel boccale della planetaria inserite tutta la farina, lo zucchero a velo, il cacao, il pizzico di sale e girate questi elementi secchi per bene. 
    2. Aggiungete il burro e il fiore di arancio e azionate il gancio a foglia fino a che il tutto si compatta per bene. Risulterà un panetto setoso, morbido e non appiccicoso.  
    3. Mettete su banco e lavoratelo brevemente con le mani fino a formare un panetto. 
    4. Dividete il panetto in 3 pezzi da circa 200 gr l’uno ciascuno e create per ogni pezzetto dei filoncini lunghi circa 40cm e larghi 3. Appiattite la parte superiore andando a creare un lungo rettangolo. 
    5. Su un piano pulito mischiate i due tipi di zuccheri, fino e a trama spessa, dividete ulteriormente ogni filoncino a metà per facilitarvi e passate tutti i 4 lati nello zucchero facendolo aderire il più possibile. 
    6. Avvolgete tutti e 6 i filoncini con pellicola trasparente e poneteli in frizzer per 30/35 minuti. 
    7. Pre-riscaldate il forno a 170° in modalità statica e rivestite una teglia microforata con della carta forno. Tagliate ogni filoncino con un tarocco in tanti piccoli carboncini di una larghezza di 1cm e mezzo/2. 
    8. Disponeteli in teglia con la parte nera rivolta verso l’alto e cuoceteli per circa 20 minuti nella parte inferiore del forno. 

     


    • Se non avete il cacao nero usatene uno molto molto scuro in modo da avvicinarsi al colore effettivo del carbone
    • Conservateli in una biscottiera o in contenitori ermetici.
    • Si conservano a lungo, anche oltre le due settimane.

    “Un’idea originale e
    golosa per l’epifania

    Ci vuole dolcezza

    Magda

     

    Condividi

    ALTRE DELIZIE

    BISCOTTI SABLE’ NATALIZI

    BISCOTTI SABLE’ NATALIZI

    novembre 29, 2022
    I MANDOCCINI

    I MANDOCCINI

    gennaio 22, 2022

    CERCA IN ORDINE ALFABETICO

    B C D E F G L M P r S T V
    ×