Mi presento.
Mi chiamo Magda e sono una ragazza con la la passione per la cucina, in modo particolare per i dolci in tutte le loro forme.
Sono una moglie e mamma di due splendidi bambini di 8 e 3 anni che adoro e ai quali ho dedicato tutta me stessa in questi anni.
Abbiamo vissuto per sei anni nella città di Lecco e nel 2016 ci siamo trasferiti in piena Brianza, in un piccolo paese vicino al fiume Adda. Uno dei miei sogni più grandi finalmente realizzato, la mia casina progettata e arredata nei minimi dettagli, con un bellissimo giardino, grandi vetrate e una cucina meravigliosa e su misura per la mia passione più grande.
Avendo ora del tempo in più da dedicare a me stessa ho voluto intraprendere questo progetto e aprire il mio blog per condividere ricette di ogni tipo con voi.
Il nome “Dolcemente con Magda” nasce dalla mia convinzione che con dolcezza qualsiasi cosa diventa migliore e in modo particolare cucinare con dolcezza rende tutto più buono e più appagante.
Quando cucino lo faccio sempre pensando a qualcuno, a fare qualcosa che lo renderà felice e soddisfatto, alla curiosità che avranno ad assaggiare e scoprire sempre qualcosa di nuovo.
Gli occhietti che ridono dei miei bimbi davanti alla loro ciambella al cioccolato al rientro da scuola è qualcosa di indescrivibile.
La frase che più mi rappresenta è senza dubbio questa:
“Si cucina sempre pensando a qualcuno altrimenti stai solo preparando da mangiare”

…. con dolcezza
Magda

R I C E T T A R I O


TORTA CON FARRO SOFFIATO AI MIRTILLI E GOCCE DI CIOCCOLATO

  • Difficoltà:
  • Quantità: 10 persone
  • Tempo di preparazione: 20 minuti
  • Tempo di cottura: 25 minuti
  • Misura stampo: 26 cm

  • Adoro il farro soffiato e la sua consistenza, lo uso per arricchire lo yogurt insieme alla frutta, mi piace sgranocchiarlo da solo oppure tuffarlo nel latte al mattino. Quando al super ho visto questa bellissima novità al gusto mirtillo l’ho ovviamente acchiappata al volo! Adorabile!!! Dolce e un po’ asprigno, è diventato il numero 1 per le mie merende!

    E subito, ovviamente, ho pensato anche a una bella torta per la colazione del mattino che a casa mia non manca davvero mai!

    Semplice, buona, salutare, inzupposa, veloce e semplicissima da preparare!!! Praticamente perfetta!!!! Servono solo 2 fruste elettriche e pochi ingredienti e avrete una torta super per le vostre merende e colazioni!

    Provatela e vedrete quanto le cose semplici possano stupire piacevolmente!

    A tutti amici miei buonissima preparazione con tanta… DOLCEZZA!!!

     


    • 150 gr di farina autolievitante
    • 100 gr di farina di riso
    • 120 gr di uova (circa 2 di media grandezza)
    • 120 gr di zucchero bianco semolato
    • 50 gr di latte intero fresco
    • 50 gr di miele di acacia o millefiori
    • 80 gr di burro
    • 100 gr di farro soffiato ai mirtilli
    • 50 gr di gocce di cioccolato fondente
    • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia

    1. Il burro deve essere a pomata per cui dovrete toglierlo dal frigorifero almeno un’ora prima della preparazione oppure renderlo morbido con l’aiuto del microonde azionandolo a bassa velocità (il burro non deve essere allo stato liquido ma solo morbido e a temperatura ambiente). Mettete a disposizione anche i restanti ingredienti.
    2. Montate con le fruste elettriche il burro con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro. 
    3. Unite le uova e l’estratto di vaniglia e amalgamate bene sempre con le fruste elettriche, non troppo a lungo. 
    4. Aggiungete un po’ di farina e alternatela al miele e al latte fino a esaurimento ingredienti. La massa dovrà risultare liscia e cremosa.
    5. Infine incorporate il farro soffiato e le gocce di cioccolato girando con una spatola. 
    6. Imburrate ed infarinate la vostra tortiera, versate il composto e livellatelo con l’aiuto di un cucchiaio. 
    7. Cuocete in forno statico a 170° per 25 minuti avvalendovi sempre della prova stecchino pulito.

    • Non utilizzate una tortira troppo piccola, la particolarità della torta è proprio il suo essere bassa. Questo consente anche una perfetta lievitazione e cottura in forno.
    • Conservatela coperta da una cupola di vetro per circa 5 giorni e in luogo fresco.
    • Se non trovate il farro soffiato al gusto mirtilli potete utilizzare quello naturale o quello al cioccolato.


    “Particolare e buonissima
    per l’inzuppo del mattino

    Ci vuole dolcezza

    Magda

    Condividi
    ×