Mi presento.
Mi chiamo Magda e sono una ragazza con la la passione per la cucina, in modo particolare per i dolci in tutte le loro forme.
Sono una moglie e mamma di due splendidi bambini di 8 e 3 anni che adoro e ai quali ho dedicato tutta me stessa in questi anni.
Abbiamo vissuto per sei anni nella città di Lecco e nel 2016 ci siamo trasferiti in piena Brianza, in un piccolo paese vicino al fiume Adda. Uno dei miei sogni più grandi finalmente realizzato, la mia casina progettata e arredata nei minimi dettagli, con un bellissimo giardino, grandi vetrate e una cucina meravigliosa e su misura per la mia passione più grande.
Avendo ora del tempo in più da dedicare a me stessa ho voluto intraprendere questo progetto e aprire il mio blog per condividere ricette di ogni tipo con voi.
Il nome “Dolcemente con Magda” nasce dalla mia convinzione che con dolcezza qualsiasi cosa diventa migliore e in modo particolare cucinare con dolcezza rende tutto più buono e più appagante.
Quando cucino lo faccio sempre pensando a qualcuno, a fare qualcosa che lo renderà felice e soddisfatto, alla curiosità che avranno ad assaggiare e scoprire sempre qualcosa di nuovo.
Gli occhietti che ridono dei miei bimbi davanti alla loro ciambella al cioccolato al rientro da scuola è qualcosa di indescrivibile.
La frase che più mi rappresenta è senza dubbio questa:
“Si cucina sempre pensando a qualcuno altrimenti stai solo preparando da mangiare”

…. con dolcezza
Magda

R I C E T T A R I O


TORTA MORBIDA ALLE ARANCE E YOGURT

  • Difficoltà:
  • Quantità: 8 persone
  • Tempo di preparazione: 30 minuti
  • Tempo di cottura: 45 minuti
  • Misura stampo: 20-22 cm

  • Quanto mi dispiace che le ottime arance di stagione siano alla fine, le amo davvero da impazzire e le metterei un po’ in tutti i dolci come le mele! Anche perché quest’anno sono particolarmente buone e le ultime arrivate, le tarocco rosse sono un vero e proprio spettacolo, succose, dolce e asprigne allo stesso tempo. Ai miei bimbi piacciono davvero tantissimo e hanno fatto il pieno di spremute durante tutta la stagione fredda. Tra l’altro anche queste ultime sono sempre buonissime e succosissime tanto che sto facendo scorte per averne ancora per un po’!

    Questa torta se la proverete a fare ne sarete davvero entusiasti perché l’impasto risulterà morbidissimo grazie allo yogurt, e le arance in superficie al morso affonderanno al suo interno fondendosi in un gusto davvero libidinoso, molto delicato, soffice con quella punta aspra che completa il tutto! Qui non è durata nemmeno 24 ore ed è certo che la replicherò ben presto.

    Una base questa che potrete usare anche in futuro per altre preparazioni con la frutta, si presta molto, è facile e super sbrigativa.

    Se vi ho conquistati e volete provare questa torta tanto colorata, profumata e allegra vi aspetto in cucina a preparare questa delizia con… DOLCEZZA!!!


    • 120 gr di farina 2
    • 100 gr di farina semintegrale
    • 1 uovo intero di grande dimensioni (temperatura ambiente)
    • 120 gr di yogurt intero alla vaniglia (temperatura ambiente)
    • 130 gr di zucchero bianco finissimo
    • 70 gr di olio di semi di girasole
    • 2 arance grandi
    • 1 bustina di lievito per dolci
    • 1 pizzico di sale
    • Zucchero di canna grezzo q.b.

    1. Togliete la buccia delle arance con l’aiuto di un coltello in modo da togliere anche la pellicina che la riveste tra uno spicchio e l’altro, lasciatela nuda. Spremete con le mani il succo che rimane dalla buccia e filtratelo. Mettete il tutto da parte per quando servirà. 
    2. Nel boccale della planetaria montate con la frusta lo zucchero insieme all’uovo e al pizzico di sale per 3/4 minuti, il composto dovrà risultare chiaro e spumoso. 
    3. Mischiate le due farine insieme al lievito. 
    4. Aggiungete in planetaria l’olio a filo alternato allo yogurt fino al totale assorbimento nell’impasto. Proseguite con il succo di arancia filtrato.
    5. Infine, un cucchiaio per volta inserite le farine e il lievito. Il composto risulterà semi-compatto e un po’ appiccicoso.
    6. Imburrate ed infarinate la vostra tortiera, versateci l’impasto e battetela sul piano di lavoro per livellarla a pari. Distribuite a raggiera o a vostro piacimento le arance non lasciando troppi buchi liberi ed infine distribuite una dose generosa di zucchero di canna.
    7. Preriscaldate il forno a 180° in modalità statica e cuocete la torta per 45 minuti avvalendovi sempre della prova stecchino.

    • Potete preparare la stessa torta con mandarini o altri agrumi a piacimento perché l’impasto si lega molto bene a questi frutti.
    • Accompagnatela con una pallina di gelato alla vaniglia e vedrete che successone e poi, i suoi meravigliosi colori, la sua freschezza, fanno tanto primavera alle porte.
    • Conservatela sotto una cupola di vetro per 3-4 giorni, finirà prima! Parola mia!


    “Le ultime arance di stagione in una torta talmente morbida

    che vi conquisterà”

    Ci vuole dolcezza

    Magda

    Condividi
    ×