Mi presento.
Mi chiamo Magda e sono una ragazza con la la passione per la cucina, in modo particolare per i dolci in tutte le loro forme.
Sono una moglie e mamma di due splendidi bambini di 8 e 3 anni che adoro e ai quali ho dedicato tutta me stessa in questi anni.
Abbiamo vissuto per sei anni nella città di Lecco e nel 2016 ci siamo trasferiti in piena Brianza, in un piccolo paese vicino al fiume Adda. Uno dei miei sogni più grandi finalmente realizzato, la mia casina progettata e arredata nei minimi dettagli, con un bellissimo giardino, grandi vetrate e una cucina meravigliosa e su misura per la mia passione più grande.
Avendo ora del tempo in più da dedicare a me stessa ho voluto intraprendere questo progetto e aprire il mio blog per condividere ricette di ogni tipo con voi.
Il nome “Dolcemente con Magda” nasce dalla mia convinzione che con dolcezza qualsiasi cosa diventa migliore e in modo particolare cucinare con dolcezza rende tutto più buono e più appagante.
Quando cucino lo faccio sempre pensando a qualcuno, a fare qualcosa che lo renderà felice e soddisfatto, alla curiosità che avranno ad assaggiare e scoprire sempre qualcosa di nuovo.
Gli occhietti che ridono dei miei bimbi davanti alla loro ciambella al cioccolato al rientro da scuola è qualcosa di indescrivibile.
La frase che più mi rappresenta è senza dubbio questa:
“Si cucina sempre pensando a qualcuno altrimenti stai solo preparando da mangiare”

…. con dolcezza
Magda

R I C E T T A R I O


TORTA AL COCCO E FRAGOLE CON CIOCCOLATO RUBY (Senza Uova)

  • Difficoltà:
  • Quantità: 8 persone
  • Tempo di preparazione: 30 minuti
  • Tempo di cottura: 45 minuti
  • Misura stampo: 20 cm

  • L’ho trovato! Sì parlo di lui, del cioccolato rosa, o meglio, il cioccolato Ruby che fa parte ufficialmente dalla famiglia dei cioccolati aggiungendosi a tutti gli effetti a quello fondente, al latte e bianco. Un grande vociare in questi mesi, cercare di scoprirlo e assaggiarlo. Dicono che sarà un grande alleato in pasticceria soprattutto per il colore che gli appartiene.

    E in effetti anche per me sarà così, utile, e decisamente versatile. Ho avuto modo di assaggiarlo in un ristorante stellato, il dessert nell’insieme era veramente eccezionale (con una scomposizione di crumble, rabarbaro e lime). Il gusto del cioccolato si avvicina in gran parte a quello bianco, per cui prevale di gran lunga il burro di cacao. Per gli amanti del cioccolato bianco questo entrerà sicuramente in cima alla lista.

    Io sono grande fan del cioccolato fondente per cui non posso dare un giudizio di rilievo in quanto sarei di super parte. Però devo ammettere che è molto scenografico e dona eleganza e dolcezza al dolce, unito a grande raffinatezza, raffinatezza sicuramente anche nel gusto.

    Immaginate il prossimo Natale o San Valentino cosa comincerà a saltare fuori… io già una mezza idea l’ho! E’ come se vedessi colate di ganache rosa o una fantastica e tenue namelaka montata, o ancora cioccolatini rosa con un interno scioglievole e… tanto tanto altro. Io stessa tornerò bambina con il giochino nuovo tutto da scoprire, credo proprio che ci sarà da sbizzarrirsi e divertirsi! 🙂

    Oggi vi lascio questa ricettina facile e rapida, così, giusto per spezzare il ghiaccio con la New Entry. Contiene un po’ di gocce rosa, il cocco rapè e le fragole, dei sapori che uniti hanno dato vita a una torta molto buona, delicata e gustosa allo stesso tempo, da provare assolutamente! Non ci sono uova e basta una spatola per girare il tutto velocemente. Provatela e mi direte la vostra!

    Buonissima preparazione… che più in DOLCEZZA di così è proprio impossibile!


    • 250 gr di farina 00
    • 100 gr di cocco rapè
    • 160 gr di zucchero semolato bianco
    • 240 gr di latte di cocco (se non lo avete va bene anche quello vaccino fresco)
    • 50 ml di olio di semi di girasole
    • 100 gr di fragole al netto degli scarti
    • 100 gr di gocce di cioccolato Ruby
    • 20 gr di gocce di cioccolato bianco
    • 1 bustina di lievito
    • 1 pizzico di sale
    • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia

    1. Tagliate le fragole in piccoli pezzi e disponete tutti gli ingredienti che vi occorreranno. 
    2. Dividete gli elementi secchi da quelli liquidi in due ciotole distinte: in una inserite la farina setacciata, il cocco rapè, il lievito setacciato, lo zucchero e il pizzico di sale. In un’altra il latte a temperatura ambiente (o leggermente intiepidito), l’olio e l’estratto di vaniglia. Mescolate entrambi molto bene. 
    3. Versate gli elementi liquidi in quelli solidi e girate molto velocemente a mano con l’aiuto di una spatola o di una frusta. 
    4. Inserite le fragole e giratele molto bene nel composto. Infine aggiungete i 75 gr dei 100 gr che avete a disposizione del cioccolato Ruby compiendo la medesima operazione. 
    5. Imburrate ed infarinate uno stampo da tortiera a bordi alti e versate l’impasto. Livellatelo con qualche colpetto sul piano di lavoro e decorate la superficie con tutte le gocce rimanenti, quelle Ruby e quelle bianche. 
    6. Cuocete la torta in forno preriscaldato in modalità statica a 170° ponendola nella parte più bassa per 45 minuti, avvaletevi sempre della prova stecchino. Fate completamente raffreddare prima di sfornarla.

    • Potete sostituire le fragole con altra frutta non acquosa (per esempio sì i mirtilli e lamponi ma no ananas o kiwi).
    • Conservatela al riparo da umidità e coperta da una cupola di vetro per 48 ore.


    “Tanta delicatezza e dolcezza,
    in una torta candida e raffinata

    Ci vuole dolcezza

    Magda

    Condividi
    ×