Mi presento.
Mi chiamo Magda e sono una ragazza con la la passione per la cucina, in modo particolare per i dolci in tutte le loro forme.
Sono una moglie e mamma di due splendidi bambini di 8 e 3 anni che adoro e ai quali ho dedicato tutta me stessa in questi anni.
Abbiamo vissuto per sei anni nella città di Lecco e nel 2016 ci siamo trasferiti in piena Brianza, in un piccolo paese vicino al fiume Adda. Uno dei miei sogni più grandi finalmente realizzato, la mia casina progettata e arredata nei minimi dettagli, con un bellissimo giardino, grandi vetrate e una cucina meravigliosa e su misura per la mia passione più grande.
Avendo ora del tempo in più da dedicare a me stessa ho voluto intraprendere questo progetto e aprire il mio blog per condividere ricette di ogni tipo con voi.
Il nome “Dolcemente con Magda” nasce dalla mia convinzione che con dolcezza qualsiasi cosa diventa migliore e in modo particolare cucinare con dolcezza rende tutto più buono e più appagante.
Quando cucino lo faccio sempre pensando a qualcuno, a fare qualcosa che lo renderà felice e soddisfatto, alla curiosità che avranno ad assaggiare e scoprire sempre qualcosa di nuovo.
Gli occhietti che ridono dei miei bimbi davanti alla loro ciambella al cioccolato al rientro da scuola è qualcosa di indescrivibile.
La frase che più mi rappresenta è senza dubbio questa:
“Si cucina sempre pensando a qualcuno altrimenti stai solo preparando da mangiare”

…. con dolcezza
Magda

R I C E T T A R I O


CIAMBELLA CON SUCCO AI FRUTTI ROSSI E GOJI

  • Difficoltà:
  • Quantità: 8 persone
  • Tempo di preparazione: 30 minuti
  • Tempo di cottura: 35 minuti
  • Misura stampo: 22 cm

  • Una ciambella per la colazione del mattino, quella ciambella che attendi per poterla tuffare nel tazzone di latte caldo durante l’inverno. Semplicissima, molto veloce da preparare e soprattutto buona, anzi super buona! Una sofficità unica, tanta morbidezza e semplicità, una vera e proprio nuvoletta golosa arricchita da del buonissimo succo di frutta, quello che più vi piace o che in quel momento desiderate. Ed ecco pronta in un baleno una torta sana, genuina che vi darà una carica di energia subito al mattino presto.

    Io ho scelto del buonissimo succo Zuegg ai frutti rossi e goji, mi piace molto berlo fresco a metà mattina e la polpa di questi fruttini è davvero molto buona, risalta molto e il gusto è davvero gradevole. Ho così deciso di farci questa ciambella e cosa non fu più azzeccata, è stata divorata anche dai miei bimbi che sono solo torta al cioccolato dipendenti per cui, più garanzia di così è impossibile.

    Io ho voluto fare anche una leggera glassa decorativa, sempre con il succo ai frutti rossi e goji mescolato semplicemente a dello zucchero a velo.

    L’effetto scenico è davvero bello, un candido rosino bello da vedere, soprattutto per me che sono circondata da maschietti e il colore rosa non ho mai avuto il piacere di vederlo girare molto per casa!

    Vi auguro una buonissima preparazione in… DOLCEZZA!


    • 260 gr di farina 00
    • 200 gr di zucchero bianco semolato fine
    • 80 gr di burro
    • 200 gr di succo ai frutti rossi e goji Zuegg
    • 2 uova grandi
    • un cucchiaino di estratto di vaniglia
    • una bustina di lievito per dolci


    PER LA GLASSA:

    • 150 gr di zucchero a velo
    • 40 gr di succo ai frutti rossi e goji


    PER IL DECORO:

    • Codine colorate/cuoricini/meringhette sbriciolate a piacimento q.b.

    1. Sciogliete il burro al microonde in maniera dolce, a bassa potenza e lasciatelo completamente raffreddare. 
    2. In una ciotola mischiate la farina e il lievito setacciati con lo zucchero. 
    3. In un’altra ciotola invece inserite il burro freddo, le uova e l’estratto di vaniglia. Frullate per poco tempo (l’impasto non deve essere montato ma si devono solamente mescolare gli ingredienti tra di loro) e aggiungete il succo di frutta in una volta sola. Frullate ancora per circa un minuto. 
    4. A questo punto unite le povere in 3-4 riprese fino a completo assorbimento. 
    5. Se volete aggiungete 3 cucchiaini di colorante rosso per avere un impasto finale più roseo (in caso contrario sarà più tendente al viola). 
    6. Cuocete la ciambella in forno statico preriscaldato a 175° per 35-40 minuti avvalendovi sempre della prova stecchino. 
    7. Preparate la glassa versando il succo di frutta nello zucchero a velo e molto velocemente girate il tutto con una forchetta o una frusta a mano per evitare il formarsi dei grumi. 
    8. Versate immediatamente la glassa sulla ciambella fredda per evitare che si solidifichi e decorate a piacere con cuoricini, codette, gocce di cioccolato bianco ecc.

    • Conservate sotto una cupola di vetro la ciambella per 5 giorni.
    • Cambiate ogni volta che la preparete il tipo di succo di frutta per trovare la vostra variante preferita.
    • Potete sostituire in pari quantità il succo di frutta con della spremuta di arance filtrate, in questo caso aumentate di 20 grammi la quantità di zucchero.


    “Tanta semplicità arricchita
    da tanta buona frutta

    Ci vuole dolcezza

    Magda

    Condividi
    ×