Mi presento.
Mi chiamo Magda e sono una ragazza con la la passione per la cucina, in modo particolare per i dolci in tutte le loro forme.
Sono una moglie e mamma di due splendidi bambini di 8 e 3 anni che adoro e ai quali ho dedicato tutta me stessa in questi anni.
Abbiamo vissuto per sei anni nella città di Lecco e nel 2016 ci siamo trasferiti in piena Brianza, in un piccolo paese vicino al fiume Adda. Uno dei miei sogni più grandi finalmente realizzato, la mia casina progettata e arredata nei minimi dettagli, con un bellissimo giardino, grandi vetrate e una cucina meravigliosa e su misura per la mia passione più grande.
Avendo ora del tempo in più da dedicare a me stessa ho voluto intraprendere questo progetto e aprire il mio blog per condividere ricette di ogni tipo con voi.
Il nome “Dolcemente con Magda” nasce dalla mia convinzione che con dolcezza qualsiasi cosa diventa migliore e in modo particolare cucinare con dolcezza rende tutto più buono e più appagante.
Quando cucino lo faccio sempre pensando a qualcuno, a fare qualcosa che lo renderà felice e soddisfatto, alla curiosità che avranno ad assaggiare e scoprire sempre qualcosa di nuovo.
Gli occhietti che ridono dei miei bimbi davanti alla loro ciambella al cioccolato al rientro da scuola è qualcosa di indescrivibile.
La frase che più mi rappresenta è senza dubbio questa:
“Si cucina sempre pensando a qualcuno altrimenti stai solo preparando da mangiare”

…. con dolcezza
Magda

R I C E T T A R I O


BISCOTTI AL LATTE E CANNELLA CON ARANCIA E CIOCCOLATO

  • Difficoltà:
  • Quantità: 60 circa
  • Tempo di preparazione: 30 minuti
  • Tempo di cottura: 20 minuti
  • Misura stampo: ---

  • Arancia, cannella, anice stellato, ribes, noci, zenzero, biscotti burrosi, cioccolato, amarene candite, tutti profumi e sapori tipici del Natale ma che io metto nei miei dolci per l’intero inverno. Per me lo rappresentano in pieno e mi scaldano al sol pensarci.

    In modo particolare i biscotti, quelli in casa mia non mancano mai per l’intera stagione fredda. Sempre molto poco light ovviamente, ricchi di materia grassa che li rendono avvolgenti, fragranti, inzupposi e irresistibili.

    E se proverete questi il gioco è bello che fatto, altro che solo a Natale. Un insieme di sentori magnifici che vorrete sempre avere a portata di mano per tutto l’anno. Li ho replicati almeno tre volte e li ho fatti anche in versione “mini” nel periodo natalizio da regalare un po’ a tutti.

    Estremamente facili e veloci per chi ha poco tempo, raddoppiate direttamente le dosi perché spariscono dalla biscottiera che è una meraviglia.

    Buon biscottamento a tutti voi con… DOLCEZZA!!!


    • 430 gr di farina 00
    • 70 gr di farina integrale
    • 50 gr di fecola di patate
    • 150 gr di zucchero di canna semolato fine
    • 200 gr di burro
    • 80 gr di latte fresco intero
    • 1 uovo di medie dimensioni
    • 4 gr di cannella in polvere
    • 2 arance BIO la scorza grattugiata
    • 70 gr di gocce di cioccolato
    • 1 pizzico di sale

    1. Tutti gli ingredienti presi dal frigo devono essere portati a temperatura ambiente.
    2. Lavate e asciugate le arance. Ricavatene la scorza.
    3. Nel boccale della planetaria inserite le due farine, la fecola, lo zucchero, il pizzico di sale e la cannella e girate con un cucchiaio grande.
    4. Aggiungete tutti gli altri ingredienti: latte, burro morbido, scorze delle arance, l’uovo e le gocce di cioccolato. Fate lavorare il gancio a foglia a velocità 3 solo fino a che gli ingredienti sono ben uniti tra di loro. 
    5. Trasferitelo su un piano di lavoro infarinato e lavorate la pasta di biscotto brevemente, solo il tempo di formare una palla. Appiattitelo con l’aiuto di un mattarello e fatelo riposare in frigo per al massimo un’ora.
    6. Stendete la pasta biscotto con uno spessore di circa 8mm e ricavate i biscotti della forma che più desiderate.
    7. Disponeteli su una placca rivestita da carta forno e fateli cuocere in forno statico e preriscaldato a 180° per 20 minuti. Devono essere dorati.
    8. Fateli raffreddare completamente prima di riporli nella biscottiera. 

    • Conservate i biscotti in una scatola di latta o in una biscottiera ben chiusa.
    • Si conservano molto a lungo mantenendo inalterata la loro fragranza.


    “Questi profumi li adoro talmente tanto

    che li porto avanti anche dopo il Natale”

    Ci vuole dolcezza

    Magda

    Condividi
    ×