Mi presento.
Mi chiamo Magda e sono una ragazza con la la passione per la cucina, in modo particolare per i dolci in tutte le loro forme.
Sono una moglie e mamma di due splendidi bambini di 8 e 3 anni che adoro e ai quali ho dedicato tutta me stessa in questi anni.
Abbiamo vissuto per sei anni nella città di Lecco e nel 2016 ci siamo trasferiti in piena Brianza, in un piccolo paese vicino al fiume Adda. Uno dei miei sogni più grandi finalmente realizzato, la mia casina progettata e arredata nei minimi dettagli, con un bellissimo giardino, grandi vetrate e una cucina meravigliosa e su misura per la mia passione più grande.
Avendo ora del tempo in più da dedicare a me stessa ho voluto intraprendere questo progetto e aprire il mio blog per condividere ricette di ogni tipo con voi.
Il nome “Dolcemente con Magda” nasce dalla mia convinzione che con dolcezza qualsiasi cosa diventa migliore e in modo particolare cucinare con dolcezza rende tutto più buono e più appagante.
Quando cucino lo faccio sempre pensando a qualcuno, a fare qualcosa che lo renderà felice e soddisfatto, alla curiosità che avranno ad assaggiare e scoprire sempre qualcosa di nuovo.
Gli occhietti che ridono dei miei bimbi davanti alla loro ciambella al cioccolato al rientro da scuola è qualcosa di indescrivibile.
La frase che più mi rappresenta è senza dubbio questa:
“Si cucina sempre pensando a qualcuno altrimenti stai solo preparando da mangiare”

…. con dolcezza
Magda

R I C E T T A R I O


TORTA TAVOLETTA

  • Difficoltà:
  • Quantità: 10 persone
  • Tempo di preparazione: 20 minuti
  • Tempo di cottura: 45 minuti
  • Misura stampo: 22cm

  • Avevo queste tavolette di cioccolato fondente e cocco che ci hanno regalato nel periodo natalizio e non ancora consumate, mi mancava una merenda per la colazione semplice per i bimbi al ritorno da scuola e così fare 2+2 è stato un attimo!

    Una torta sofficissima con questo impasto ANTI-AFFONDO che utilizzo davvero per svariate preparazioni e che rimane di una morbidezza incredibile, le prime volte stupì anche me perché risulta molto colloso e compatto e la mia perplessità iniziale fu spiazzata dalla mia incredulità finale.

    Quindi la morbidezza unita alla cioccolosità  interna e in superficie di una tavoletta che si scioglie praticamente in bocca = bambini super felici che chiedono il bis. E per i miei bimbi dai gusti super difficili non è impresa semplice per cui la soddisfazione è pure doppia!

    Facile e veloce anche per le mamme che lavorano tutto il giorno, alla sera ci mettete 20 minuti a prepararla e avrete una merenda super la colazione del mattino successivo.

    Solo elementi a favore e pro per non fare questa golosissima TORTA TAVOLETTA… con DOLCEZZA!


    • 250 gr di farina 1
    • 100 gr di farina 00
    • 210 gr di zucchero bianco finissimo
    • 3 uova medie (temperatura ambiente)
    • 110 gr di latte fresco intero (a temperatura ambiente)
    • 100 gr di olio di semi di girasole
    • 1 limone la scorza grattugiata
    • 1 bustina di lievito per dolci
    • 1 pizzico di sale
    • 200 gr di cioccolato fondente in tavoletta

    1. Nel boccale della planetaria inserite lo zucchero insieme alle uova, alla scorza del limone, al pizzico di sale e alle uova. Fate lavorare la frusta alla massima velocità fino a ad ottenere un composto chiaro ma non eccessivamente gonfio. 
    2. Unite a filo prima tutto il latte e successivamente l’olio.
    3. Setacciate e mischiate le farine e il lievito, aggiungetele poi un cucchiaio per volta nell’impasto continuando a far lavorare le fruste a bassa velocità. 
    4. Dividete la quantità dell’impasto perfettamente a metà e versate la prima parte nella tortiera imburrata ed infarinata. Sopra di esso adagiatevi 100 gr di tavoletta rotta a pezzi con le mani. 
    5. Coprite con il restante impasto e spezzetateci sopra gli altri 100 gr di cioccolato. 
    6. Cuocete la torta in forno statico a 180° per 45 minuti avvalendovi sempre della prova stecchino.

    • L’idea in più: se avete dei bimbi piccoli che amano le barrette di cioccolato Kinder sostituitele al cioccolato fondente e vedrete che successone!
    • La torta si conserva sotto una cupola di vetro fino a 5-6 giorni mantenendo la sua sofficità.
    • Potete aggiungere anche della frutta secca e pezzetti di frutta non troppo acquosa (banane-mele).


    “L’idea per consumare le tavolette di cioccolato che non si consumano in casa,
    vedrete come in questa torta si volatizzeranno in un baleno

    Ci vuole dolcezza

    Magda

    Condividi
    ×