Mi presento.
Mi chiamo Magda e sono una ragazza con la la passione per la cucina, in modo particolare per i dolci in tutte le loro forme.
Sono una moglie e mamma di due splendidi bambini di 8 e 3 anni che adoro e ai quali ho dedicato tutta me stessa in questi anni.
Abbiamo vissuto per sei anni nella città di Lecco e nel 2016 ci siamo trasferiti in piena Brianza, in un piccolo paese vicino al fiume Adda. Uno dei miei sogni più grandi finalmente realizzato, la mia casina progettata e arredata nei minimi dettagli, con un bellissimo giardino, grandi vetrate e una cucina meravigliosa e su misura per la mia passione più grande.
Avendo ora del tempo in più da dedicare a me stessa ho voluto intraprendere questo progetto e aprire il mio blog per condividere ricette di ogni tipo con voi.
Il nome “Dolcemente con Magda” nasce dalla mia convinzione che con dolcezza qualsiasi cosa diventa migliore e in modo particolare cucinare con dolcezza rende tutto più buono e più appagante.
Quando cucino lo faccio sempre pensando a qualcuno, a fare qualcosa che lo renderà felice e soddisfatto, alla curiosità che avranno ad assaggiare e scoprire sempre qualcosa di nuovo.
Gli occhietti che ridono dei miei bimbi davanti alla loro ciambella al cioccolato al rientro da scuola è qualcosa di indescrivibile.
La frase che più mi rappresenta è senza dubbio questa:
“Si cucina sempre pensando a qualcuno altrimenti stai solo preparando da mangiare”

…. con dolcezza
Magda

R I C E T T A R I O


TORTA INTEGRALE ALLE PERE E GOCCE DI CIOCCOLATO

  • Difficoltà:
  • Quantità: 10 persone
  • Tempo di preparazione: 30 minuti
  • Tempo di cottura: 50 minuti
  • Misura stampo: 22 cm

  • Amo le pere nei dolci e mi mancava molto quella che io preparerei 365 giorni all’anno, quella torta dove la protagonista è lei che va ad unirsi al cioccolato in pezzi per ottenere un gusto che è impossibile non amare. Prima la facevo molto più spesso, prima di aprire il blog. Ne andiamo matti tutti e finiva forse in 24 ore perché la dividevo per me, i miei genitori, nonne ecc. Poi è arrivato il blog e, per forze di cose devo sempre variare, fare cose nuove, rispettare le stagionalità e quant’altro.

    L’altro giorno avevo davanti quelle pere che continuavano ad attirare la mia attenzione e mi si è palesato nei pensieri di quanto ne andavo matta quando ero in attesa del mio primo bimbo. Ne mangiavo tantissime e questa torta l’avrò preparata almeno una decina di volte durante tutti i 9 mesi, è stato davvero un bel ricordo.

    Un ricordo che mi ha scaturito la voglia di rifarla nonostante dovevo fare un’altra preparazione. Cambio repentino ed eccola qua, anche perché, in effetti, non l’avevo mai scritta per il blog ma l’avevo solo cartacea sul mio quadernino delle ricette. Quindi a maggior ragione, scusa in più per condividerla con tutti voi.

    E’ una preparazione davvero molto semplice e lineare, da protocollo diciamo. Ma speciale perché riporta ai sapori di una volta, alle cose semplici, alla rusticità e alla normalità. Cosa che ogni tanto scordiamo perché sempre alla ricerca dell’innovazione. Che anche lei va benissimo e sono io la prima a cercarla e studiarla. Però ecco, quando mi cimento nelle preparazioni classiche a me si riempie il cuore di serenità e di pace, ed è una cosa bellissima.

    Vi auguro una splendida giornata in compagnia della mia Torta integrale alle pere con gocce di cioccolato con… DOLCEZZA!


    • 200 gr farina integrale
    • 100 gr farina 1
    • 3 uova intere media (temperatura ambiente)
    • 120 gr di yogurt intero alle pere (temperatura ambiente)
    • 130 gr di zucchero di canna integrale
    • 100 gr di olio di semi di girasole
    • 120 gr di gocce di cioccolato fondente
    • 3 pere di medie dimensioni
    • 2 cucchiaini di zucchero di canna
    • 1 limone il succo
    • 1 bustina di lievito
    • 1 pizzico di sale
    • 30 gr di gocce di cioccolato fondente per il decoro
    • marmellata alle pere o all’albicocca q.b. per lucidare

    1. Iniziate la preparazione sbucciando e tagliando a cubetti 2 delle 3 mele che avete a disposizione, distribuiteci sopra i due cucchiaini di zucchero e il succo del limone. Mescolate per bene e mettete da parte per quando occorreranno. 
    2. Mettete a disposizione sul piano di lavoro tutti gli ingredienti che vi occorreranno e mischiate le due farine con il lievito. 
    3. Nel boccale della planetaria inserite lo zucchero insieme alle uova e fate montare con la frusta per 7-8 minuti fino a che risulterà un composto chiaro e spumoso. 
    4. Versate l’olio a filo alternandolo allo yogurt. Quando saranno assorbiti dalla massa continuate con le farine, un cucchiaio per volta fino ad ottenere un composto omogeneo e liscio. 
    5. Togliete il boccale dalla planetaria, inserite i pezzetti di pera scolati dal succo del limone e le gocce di cioccolato e amalgamate bene con l’aiuto di una spatola a mano.
    6. Imburrate ed infarinate uno stampo per torte preferibilmente a cerniera. Versate e livellate l’impasto. Sbucciate e tagliate le pere a fette sottile e distribuitile a raggiera su tutta la superficie della torta aggiungendo anche 30 grammi di gocce di cioccolato. 
    7. Cuocete la torta in forno preriscaldato a 180° per 50 minuti avvalendovi sempre della prova stecchino.
    8. A torta fredda sciogliete a microonde un po’ di marmellata e con un pennello lucidate la torta evitando le gocce di cioccolate che rilascerebbero colore.

    • Questa torta si conserva anche per 6-7 giorni coperta da una cupola di vetro.
    • Potete fare anche un misto di mele e pere, sarà ancora più dolcina.
    • Se la volete dal sapore meno rustico e più sofficiona fatela tutta con farina 00.


    “La torta del ricordo,
    una coccola per cuore e palato.

    Ci vuole dolcezza

    Magda

    Condividi
    ×