Mi presento.
Mi chiamo Magda e sono una ragazza con la la passione per la cucina, in modo particolare per i dolci in tutte le loro forme.
Sono una moglie e mamma di due splendidi bambini di 8 e 3 anni che adoro e ai quali ho dedicato tutta me stessa in questi anni.
Abbiamo vissuto per sei anni nella città di Lecco e nel 2016 ci siamo trasferiti in piena Brianza, in un piccolo paese vicino al fiume Adda. Uno dei miei sogni più grandi finalmente realizzato, la mia casina progettata e arredata nei minimi dettagli, con un bellissimo giardino, grandi vetrate e una cucina meravigliosa e su misura per la mia passione più grande.
Avendo ora del tempo in più da dedicare a me stessa ho voluto intraprendere questo progetto e aprire il mio blog per condividere ricette di ogni tipo con voi.
Il nome “Dolcemente con Magda” nasce dalla mia convinzione che con dolcezza qualsiasi cosa diventa migliore e in modo particolare cucinare con dolcezza rende tutto più buono e più appagante.
Quando cucino lo faccio sempre pensando a qualcuno, a fare qualcosa che lo renderà felice e soddisfatto, alla curiosità che avranno ad assaggiare e scoprire sempre qualcosa di nuovo.
Gli occhietti che ridono dei miei bimbi davanti alla loro ciambella al cioccolato al rientro da scuola è qualcosa di indescrivibile.
La frase che più mi rappresenta è senza dubbio questa:
“Si cucina sempre pensando a qualcuno altrimenti stai solo preparando da mangiare”

…. con dolcezza
Magda

R I C E T T A R I O


TORTA BROWNIE CON FRUTTA SECCA E CREMA BIANCA ALLA NOCCIOLA

  • Difficoltà:
  • Quantità: 10 persone
  • Tempo di preparazione: 30 minuti
  • Tempo di cottura: 55 minuti
  • Misura stampo: 20 cm

  • La torta perfetta per l’inverno ormai alle porte, il freddo pungente di queste mattine si fa sentire e cosa c’è di meglio di una cake super cioccolatosa? Di quelle che si sciolgono in bocca come fosse budino grazie alla consistenza super umida che conferisce il cioccolato sciolto a bagnomaria e inserito nell’impasto. Vi sembrerà di addentare un super Brownie in versione gigante, e di conseguenza il doppio grado di golosità è bello che assicurato!

    Completa il tutto la frutta secca che, a mio avviso, rimane la combo perfetta per le torte a base di cioccolato extra dark, la nota croccante di nocciole e noci pecan all’interno la rendono super speciale e adatta anche come dolcetto alternativo natalizio per i giorni a venire.

    Non tutti amano il Panettone, soprattutto i piccolini di casa, i loro amichetti ecc. Per cui avere una valida alternativa per un periodo dell’anno dove la porta è sempre aperta a ospiti e amici è cosa utile e molto buona. E si sa, da che mondo è mondo, il cioccolato accontenta sempre tutti! Io ho aggiunto anche della buonissima crema bianca alla Nocciola Pernigotti come tocco finale in superficie, facoltativa ma una vera chicca se riuscite a trovarla!

    Replicherete 1000 volte questo dolcetto cioccolatoso perché amato, non stucchevole, non stanca mai! Garantito!

    Buonissima preparazione super cioccolatosa a tutti voi miei cari! Con tantissima… DOLCEZZA!!!

     


    • 150 gr di farina 00
    • 25 gr di farina di nocciole
    • 150 gr di burro
    • 180 gr di zucchero bianco semolato fine
    • 4 uova di media grandezza a T.A.
    • 200 gr di cioccolato fondente al 70%
    • 50 gr di nocciole intere
    • 50 gr di noci pecan
    • 6 gr di lievito
    • un pizzico di sale
    • 100 gr di crema alle nocciole bianca Pernigotti

    1. Prima di tutto fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria insieme al burro e trasferitelo in una ciotola a far raffreddare. Tagliate in prezzi grossolani la frutta secca e mettete in parte per quando occorrerà. 
    2. Trasferite nel boccale della planetaria il cioccolato ormai a temperatura ambiente e unite lo zucchero. Fatelo incorporare usando il gancio a foglia. Proseguite con le uova: una alla volta, quando la prima è stata assorbita proseguite con la successiva ecc. 
    3. Ora inserite la farina nella quale avrete mischiato il lievito e il sale. Anche qui un cucchiaio per volta e non tutta insieme. Terminate con la farina di nocciole. 
    4. Unite al composto i 2/3 della frutta secca a disposizione e giratela molto bene con una spatola a mano. 
    5. Rivestite la vostra tortiera con carta da forno bagnata, strizzata e asciugata con un panno e versate la massa all’interno, livellandola. A piacere cospargete della crema di nocciole bianca (o altra crema preferita) e giratela leggermente nell’impasto con uno stuzzicadente grande da spiedino. Terminate distribuendo la frutta secca rimasta sulla superficie della torta.
    6. Cuocete in forno statico e preriscaldato a 180° per circa 50-55 minuti ponendo la teglia nella parte leggermente più bassa la metà forno. Fate la prova stecchino tenendo presente che la torta rimarrà umida quindi lo stesso non sarà completamente asciutto ma si appicicheranno dei puntini di impasto, L’importante è che lo stecchino non sia liquido, pieno di impasto molle.
    7. fate raffreddare prima di servire.

    • Servitela con panna montata o una pallina di gelato alla crema e sarà la fine del mondo.
    • Conservatela in luogo asciutto e coperta da una cupola di vetro.
    • Consumatela nel giro di 4-5 giorni, rimarrà sempre bella umida e soffice.


    “La torta perfetta per chi ama il cioccolato e la frutta secca,
    scioglievolezza infinita

    Ci vuole dolcezza

    Magda

    Condividi
    ×