Mi presento.
Mi chiamo Magda e sono una ragazza con la la passione per la cucina, in modo particolare per i dolci in tutte le loro forme.
Sono una moglie e mamma di due splendidi bambini di 8 e 3 anni che adoro e ai quali ho dedicato tutta me stessa in questi anni.
Abbiamo vissuto per sei anni nella città di Lecco e nel 2016 ci siamo trasferiti in piena Brianza, in un piccolo paese vicino al fiume Adda. Uno dei miei sogni più grandi finalmente realizzato, la mia casina progettata e arredata nei minimi dettagli, con un bellissimo giardino, grandi vetrate e una cucina meravigliosa e su misura per la mia passione più grande.
Avendo ora del tempo in più da dedicare a me stessa ho voluto intraprendere questo progetto e aprire il mio blog per condividere ricette di ogni tipo con voi.
Il nome “Dolcemente con Magda” nasce dalla mia convinzione che con dolcezza qualsiasi cosa diventa migliore e in modo particolare cucinare con dolcezza rende tutto più buono e più appagante.
Quando cucino lo faccio sempre pensando a qualcuno, a fare qualcosa che lo renderà felice e soddisfatto, alla curiosità che avranno ad assaggiare e scoprire sempre qualcosa di nuovo.
Gli occhietti che ridono dei miei bimbi davanti alla loro ciambella al cioccolato al rientro da scuola è qualcosa di indescrivibile.
La frase che più mi rappresenta è senza dubbio questa:
“Si cucina sempre pensando a qualcuno altrimenti stai solo preparando da mangiare”

…. con dolcezza
Magda

R I C E T T A R I O


TORTA BISCOTTI E NOCCIOLE CON GANACHE AL CIOCCOLATO

  • Difficoltà:
  • Quantità: 12 persone
  • Tempo di preparazione: 1 ora
  • Tempo di cottura: ---
  • Misura stampo: 20-22 cm

  • Una torta velocissima e super golosa, per non parlare dell’alto grado di cioccolato al suo interno che la rende davvero irresistibile per grandi e piccini, anzi, questi ultimi impazziranno letteralmente!

    Ideale in qualsiasi periodo dell’anno ma fantastica per la stagione in arrivo essendo una torta da frigo e ideale per delle merende super golose e sane. Si utilizzano tanti biscotti e io ho svuotato la dispensa da tutti i pacchetti giunti alla fine che, chissà come mai, nessuno finisce mai! Quindi è anche una preparazione del recupero oltre ad essere super divertente e coinvolgente: vedrete i vostri bimbi quanto si divertiranno con tutto questo cioccolato e a spezzettare i biscotti!

    La possiamo definire la cugina del salame al cioccolato ma con l’eleganza di quella ganache fantastica in superficie che la rende davvero speciale. Tutta da provare!

    Buonissima preparazione amici miei con tantissima… DOLCEZZA!!!


    PER LA TORTA:

    • 500 gr di biscotti (meglio se secchi)
    • 200 gr di nocciole tostate
    • 200 gr di zucchero bianco
    • 70 gr di cacao extra amaro
    • 240 gr di acqua
    • 150 gr di burro

    PER LA GANACHE:

    • 170 gr di cioccolato fondente al 70%
    • 170 gr di panna liquida

    PER IL DECORO:

    • granella di nocciole q.b.
    • nocciole intere q.b.

    1. Preparate lo sciroppo di cacao così: in un pentolino mescolate lo zucchero e il cacao, aggiungete l’acqua in più volte e sciogliete bene il tutto con l’aiuto di una frusta a mano. 
    2. Mettete il pentolino sul fuoco a fiamma moderata e unite il burro tagliato a pezzettini in più volte girando continuamente con le fruste. Mescolate fino al tempo necessario e cioè fino allo sfioro del bollore. Togliete dal fuoco e far intiepidire per 15 minuti girando di tanto in tanto. 
    3. Riducete i biscotti in piccoli pezzi e le nocciole tagliatele grossolanamente. Mischiate i due ingredienti insieme. 
    4. Versate lo sciroppo sopra gli elementi secchi e mischiate bene il tutto, la massa deve essere ben uniforme. 
    5. Rivestite la base e i lati di una tortiera a cerniera con della carta forno e versate la massa di biscotti e cioccolato. Con l’aiuto di un cucchiaio livellate e fate una leggera pressione per uniformarla e averla di pari livello. Fatela riposare in frigo per un’ora. 
    6. Riducete in scaglie il cioccolato e mettetelo in ciotola capiente.  Portate la panna a sfiorare il bollore a fuoco moderato. Versate la panna sopra il cioccolato e con una frusta girate velocemente per non formare i grumi. Deve essere bella liscia e lucida.  
    7. Versate la ganache sopra e livellatela, decorate a piacere con nocciole e granella. Ponetela in frigorifero per almeno 4 ore. Con delicatezza aprite la cerniera e rimuovete la carta forno. 

    • Servite la torta dopo 15 minuti da fuori frigo.
    • Si conserva per diversi giorni, ma sicuramente termina prima.
    • Lasciatela sempre in frigo coperta da pellicola trasparente oppure da una campana di vetro.


    “Incredibilmente golosa,

    fa impazzire grandi e piccini”

    Ci vuole dolcezza

    Magda

    Condividi
    ×