Mi presento.
Mi chiamo Magda e sono una ragazza con la la passione per la cucina, in modo particolare per i dolci in tutte le loro forme.
Sono una moglie e mamma di due splendidi bambini di 8 e 3 anni che adoro e ai quali ho dedicato tutta me stessa in questi anni.
Abbiamo vissuto per sei anni nella città di Lecco e nel 2016 ci siamo trasferiti in piena Brianza, in un piccolo paese vicino al fiume Adda. Uno dei miei sogni più grandi finalmente realizzato, la mia casina progettata e arredata nei minimi dettagli, con un bellissimo giardino, grandi vetrate e una cucina meravigliosa e su misura per la mia passione più grande.
Avendo ora del tempo in più da dedicare a me stessa ho voluto intraprendere questo progetto e aprire il mio blog per condividere ricette di ogni tipo con voi.
Il nome “Dolcemente con Magda” nasce dalla mia convinzione che con dolcezza qualsiasi cosa diventa migliore e in modo particolare cucinare con dolcezza rende tutto più buono e più appagante.
Quando cucino lo faccio sempre pensando a qualcuno, a fare qualcosa che lo renderà felice e soddisfatto, alla curiosità che avranno ad assaggiare e scoprire sempre qualcosa di nuovo.
Gli occhietti che ridono dei miei bimbi davanti alla loro ciambella al cioccolato al rientro da scuola è qualcosa di indescrivibile.
La frase che più mi rappresenta è senza dubbio questa:
“Si cucina sempre pensando a qualcuno altrimenti stai solo preparando da mangiare”

…. con dolcezza
Magda

R I C E T T A R I O


SBRISOLONA ALLA RICOTTA E CIOCCOLATO FONDENTE

  • Difficoltà:
  • Quantità: 6/8 persone
  • Tempo di preparazione: 20 minuti
  • Tempo di cottura: 50 minuti
  • Misura stampo: 22-24 cm

  • La sbrisolona di ricotta e cioccolato fondente è un vero e proprio dolce goloso in ogni sua parte, le due consistenze cremose legano tra di loro perfettamente regalando gioia per tutti i palati. Il sapore delicato della ricotta che incontra quello amarognolo del cioccolato fondente, diventando un tutt’uno decisamente prelibato.

    Sembra una via di mezzo tra una torta e una crostata, la base che rimane morbida insieme alle creme e la superficie di briciole croccanti che richiama quasi ad un biscotto.

    E’ un vero e proprio dessert che non potrà che conquistare tutti, semplice nella preparazione ma che vi farà fare un grande figurone, scenico innanzi tutto e poi, soprattutto, conquisterà per la sua bontà e dolcezza.

    Una veloce e divertente preparazione da fare anche con i bimbi che si divertiranno da matti a fare le bricioline di frolla, per non parlare di quando dovranno versare il fiume cioccolatoso all’interno della torta, un bel modo per trascorrere un pomeriggio allegro facendo una torta squisita, i vostri bimbi saranno orgogliosi e soddisfatti del risultato finale fatto con le loro manine!

    Non resta altro che farvi tentare da questa slurperia a tutti gli effetti per cui, mani in pasta golosi e buona preparazione, sempre con… DOLCEZZA!


    PER LA BASE:

    • 300 gr di farina 00
    • 100 gr di burro freddo
    • 100 gr di zucchero semolato
    • 1 uovo intero di media grandezza
    • 8 gr di lievito
    • un pizzico di sale

    PER LA FARCIA:

    • 220 gr di ricotta vaccina fresca
    • 50 gr di zucchero a velo
    • 3 cucchiaini di latte
    • 150 gr di crema di cioccolato fondente (oppure la nutella)

    PER IL DECORO:

    • gocce di cioccolato q.b.

    1. Cominciate con il preparare la farcia di ricotta in modo che resti fuori frigo per l’intero tempo del resto della preparazione. In una terrina lavorate la ricotta con una forchetta, aggiungete poi lo zucchero a velo e i cucchiaini di latte e aiutandovi con una spatola di silicone formate una crema liscia e priva di grumi. Tenetela da parte fino all’occorrenza. 
    2. In una ciotola capiente mettete la farina e il lievito setacciati, lo zucchero e il sale e girate bene con una frusta. Aggiungete il burro fatto a pezzettini e avorate il tutto con la punta delle mani, incorporate l’uovo e formate delle briciole. 
    3. Imburrate ed infarinate uno stampo da tortiera da 22/24 cm con cerniera apribile in modo che sia più semplice sfoderare il dolce una volta raffreddato.
    4. Dividete a metà la sbriciolata e versatene una delle due parti nella tortiera schiacciando con un coltello la base e salendo un po’ per formare una bordatura che permetterà di non far uscire la farcia in cottura. 
    5. E’ tempo di farcire: prima inserite al centro la crema di ricotta livellandola per bene con un cucchiaio e stando staccati dal bordo di mezzo centimetro. Proseguite versando sopra la ricotta la crema fondente (se usate la Nutella scioglietela un po’ a bagnomaria prima perché è sempre più densa rispetto alle altre) e livellandola anche in maniera omogenea. 
    6. Coprite con le briciole rimaste rivestendo per bene le creme e aggiungete delle gocce di cioccolato in superficie a piacere. 
    7. Infornate a metà forno a 180 gradi in modalità statica per 50/55 minuti. Se verso la fine della cottura la superficie della sbrisolona è ancora chiara alzate la teglia di un livello e si dorerà velocemente.

    • Se non disponete della ricotta potete ometterla e fare una semplice ma golosissima sbrisolona interamente alla Nutella, in questo caso usatene 350 grammi.
    • Potete spolverarla con dello zucchero a velo, non mettere le gocce o lasciarla neutra in superficie, il suo grado di golosità rimarrà sempre inalterato!
    • Si conserva in frigorifero per al massimo 3 giorni, chiudetela in un contenitore ermetico oppure avvolta da pellicola trasparente.
    • Estraete la torta dal frigorifero un’ora prima di servirla così che le creme diventino di consistenza morbida e non fredda.

    “Il dolce che tutti amano per la sua pura
    e totale golosità”

    Ci vuole dolcezza
    “cuoricino”
    Magda

    Condividi
    ×