Mi presento.
Mi chiamo Magda e sono una ragazza con la la passione per la cucina, in modo particolare per i dolci in tutte le loro forme.
Sono una moglie e mamma di due splendidi bambini di 8 e 3 anni che adoro e ai quali ho dedicato tutta me stessa in questi anni.
Abbiamo vissuto per sei anni nella città di Lecco e nel 2016 ci siamo trasferiti in piena Brianza, in un piccolo paese vicino al fiume Adda. Uno dei miei sogni più grandi finalmente realizzato, la mia casina progettata e arredata nei minimi dettagli, con un bellissimo giardino, grandi vetrate e una cucina meravigliosa e su misura per la mia passione più grande.
Avendo ora del tempo in più da dedicare a me stessa ho voluto intraprendere questo progetto e aprire il mio blog per condividere ricette di ogni tipo con voi.
Il nome “Dolcemente con Magda” nasce dalla mia convinzione che con dolcezza qualsiasi cosa diventa migliore e in modo particolare cucinare con dolcezza rende tutto più buono e più appagante.
Quando cucino lo faccio sempre pensando a qualcuno, a fare qualcosa che lo renderà felice e soddisfatto, alla curiosità che avranno ad assaggiare e scoprire sempre qualcosa di nuovo.
Gli occhietti che ridono dei miei bimbi davanti alla loro ciambella al cioccolato al rientro da scuola è qualcosa di indescrivibile.
La frase che più mi rappresenta è senza dubbio questa:
“Si cucina sempre pensando a qualcuno altrimenti stai solo preparando da mangiare”

…. con dolcezza
Magda

R I C E T T A R I O


RETTANGOLOTTI MARMORIZZATI AL TE’ MATCHA

  • Difficoltà:
  • Quantità: 8 persone
  • Tempo di preparazione: 30 minuti
  • Tempo di cottura: 50 minuti
  • Misura stampo: 22cm

  • Che dire, mi piace cominciare il lunedì con semplicità, con delicatezza e dolcezza. Svegliarmi e mettere insieme le idee davanti a una fumante tazza di caffè e latte accompagnata da una torta alta e morbidosa che mi rende più lucida e mi da la carica giusta per partire energica e propositiva.

    E’ proprio il lunedì che pianifico la mia settimana, scarabocchio il mio block notes, tiro righe, modifico, riscrivo. Le idee sono sempre tante e mi piace farle al meglio, e finché non ho la mia colazione preferita non riesco proprio a prendere le decisione più giuste e adeguate.

    Devo dire che questa Torta al Tè Matcha è terapeutica già solo a guardarla, a me il verde da un senso di relax incredibile, mi distende la mente e le idee prendono lentamente forma nel mio immaginario. Quindi oggi la colazione aveva quel valore aggiunto che darà i suoi frutti molto presto.

    Se anche voi amate il color verde, i sapori delicati, la sofficità e quel profumo leggero di tè giapponese che si diffonderà per tutta casa non potrete non provare questa semplice e veloce ricetta che vi coccolerà durante le vostre prossime colazioni.

    Io l’ho voluta tagliare in grossi rettangoli per avere sempre visibile quel colore fantastico ed essere facilmente afferrabile in qualsiasi momento della giornata, spiritosa e allegra tiene anche compagnia.

    Dolci in forno e buon lunedì a tutti, partite con tanta, sana… DOLCEZZA!


    • 230 gr di farina 00
    • 220 gr di zucchero semolato
    • 200 gr di burro (a temperatura ambiente)
    • 4 uova di media grandezza (temperatura ambiente)
    • 1 bustina di lievito (16 gr)
    • 6 gr di Tè Matcha in polvere
    • 25 gr di latte tiepido
    • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia

    1. Nel boccale della planetaria (oppure in una grande ciotola usando fruste elettriche) inserite lo zucchero insieme al burro morbido e usando la frusta fate montare perfettamente per almeno 10 minuti, il composto deve essere molto bianco e spumoso. 
    2. Nel frattempo sciogliete nel latte tiepido la polvere di Tè Matcha setacciata e tenetela da parte per quando occorrerà.
    3. Una volta che il composto è ben montato inserite un uovo per volta, aspettate che sia completamente assorbito prima di aggiungere il successivo. Inserite anche l’estratto di vaniglia. 
    4. A questo punto cambiate il gancio ed inserite il gancio a foglia (se state lavorando a mano usate una leccapentole), aggiungete un cucchiaio per volta di farina e lievito setacciati e fate mescolare fino ad assorbimento. Dovrà risultare una massa molto cremosa.
    5. Dividete l’impasto a metà circa e in uno dei due aggiungete il latte con il Tè Matcha sciolto, fate lavorare ancora la foglia per amalgamarlo uniformemente all’impasto. 
    6. Imburrate ed infarinate una tortiera del diametro di 22 cm (anche 20 cm se la desiderate più alta) e alternate cucchiai di impasto bianco con quelli di impasto verde. Livellate infine la superficie.
    7. Cuocete in forno statico a 180° per 50 minuti avvalendovi sempre della prova stecchino. Fatela raffreddare e sfornatela, servitela a piacimento tagliandola a fette oppure come ho fatto io a rettangolotti.

    • Potete anche non marmorizzarla e farla tutta verde aggiungendo altri 4 grammi di polvere al Tè Matcha.
    • Io l’ho tagliata in rettangoli ma potete tranquillamente tenerla intera, sarà comunque sempre un bel vedere.
    • Conservatela sotto una cupola di vetro lontana in ambiente non troppo caldo per 5/6 giorni.
    • E’ splendida come idea di compleanno, tagliatela a fette alte 1 cm e con delle formine per biscotti a forma di cartoon o animaletti ricavate tante mini porzioni divertenti che faranno felici per forma e colore tutti i bambini, se poi ci mettete dell’ottima marmellata di pesce diventerà irresistibile!


    “Adoro il colore verde e adoro questa torta
    delicata, soffice e che appaga, anche, lo sguardo

    Ci vuole dolcezza

    Magda

    Condividi
    ×