Mi presento.
Mi chiamo Magda e sono una ragazza con la la passione per la cucina, in modo particolare per i dolci in tutte le loro forme.
Sono una moglie e mamma di due splendidi bambini di 8 e 3 anni che adoro e ai quali ho dedicato tutta me stessa in questi anni.
Abbiamo vissuto per sei anni nella città di Lecco e nel 2016 ci siamo trasferiti in piena Brianza, in un piccolo paese vicino al fiume Adda. Uno dei miei sogni più grandi finalmente realizzato, la mia casina progettata e arredata nei minimi dettagli, con un bellissimo giardino, grandi vetrate e una cucina meravigliosa e su misura per la mia passione più grande.
Avendo ora del tempo in più da dedicare a me stessa ho voluto intraprendere questo progetto e aprire il mio blog per condividere ricette di ogni tipo con voi.
Il nome “Dolcemente con Magda” nasce dalla mia convinzione che con dolcezza qualsiasi cosa diventa migliore e in modo particolare cucinare con dolcezza rende tutto più buono e più appagante.
Quando cucino lo faccio sempre pensando a qualcuno, a fare qualcosa che lo renderà felice e soddisfatto, alla curiosità che avranno ad assaggiare e scoprire sempre qualcosa di nuovo.
Gli occhietti che ridono dei miei bimbi davanti alla loro ciambella al cioccolato al rientro da scuola è qualcosa di indescrivibile.
La frase che più mi rappresenta è senza dubbio questa:
“Si cucina sempre pensando a qualcuno altrimenti stai solo preparando da mangiare”

…. con dolcezza
Magda

R I C E T T A R I O


PLUM CAKE BERRY

  • settembre 21, 2018
  • by
  • Difficoltà:
  • Quantità: 8 persone
  • Tempo di preparazione: 20 minuti
  • Tempo di cottura: 50 minuti
  • Misura stampo: 12x25 cm

  • Il plum cake Berry è un dolce alla frutta leggero e asprigno che racchiude il profumo dolce dei frutti di bosco, ideale per la merenda ma anche per una colazione sana e gustosa. E’ un dolce molto allegro da vedere con tanti pois colorati in superficie.
    Solitamente avanzano sempre dei fruttini in frigo, i miei bimbi ad esempio prendono d’assalto i lamponi e rimangono lì soli soletti mirtilli e more.
    Questo Plum cake è la soluzione ideale, che accontenta grandi e piccini.
    Io ho utilizzato mirtilli e ribes, quest’ultimo da quel tocco di acidità e freschezza molto gradevole al palato.
    Rimane morbido e umido e soprattutto facilissimo da realizzare.
    I fruttini non affonderanno alla base durante la cottura grazie all’ottenimento di un composto spumoso e compatto.
    Non resta altro da fare che correre a prepararlo, sempre e con …DOLCEZZA.


    • 180gr di burro morbido (lasciare una ventina di minuti fuori dal frigo)
    • 120gr di zucchero semolato
    • 200gr di farina 00
    • 4 uova intere (a temperatura ambiente)
    • 1 limone buccia grattuggiata
    • 1 bustina di lievito per dolci (12gr)
    • 1 pizzico di sale
    • 200 gr frutti di bosco a piacere


    1. Dividete i tuorli dagli albumi e montate questi ultimi a neve ben ferma con delle fruste elettriche (il composto non si deve staccare dalla ciotola).
    2. Setacciare la farina.
    3. Lavorare il burro con la metà dello zucchero e la scorza grattuggiata del limone per cinque minuti.
    4. Montare i tuorli con lo zucchero rimanente finchè la massa non risulterà bianca e cremosa.
    5. Aggiungere a questo ultimo composto ottenuto la crema di burro e zucchero alternandola a cucchiaiate di farina e alla meringa, il tutto rigorosamente a mano con una spatola, dal basso verso l’alto. In questo modo si incorpora aria e otterrete un composto morbido e spumoso che renderà soffice il dolce.
    6. Versare 3/4 della massa nello stampo imburrato ed infarinato, distribuire la metà dei fruttini e ricoprire con l’impasto rimanente. In superfice disporre i restanti fruttini.
    7. Infornare alla temperatura di 190 gradi, forno statico, cottura superiore e inferiore. Porre il dolce nella parte poco sotto la metà del forno.
    8. trascorsi 50 minuti fare la prova stecchino, se non si attacca dell’impasto ad esso il dolce è pronto, lasciare riposare 10 minuti a forno semiaperto ed infine su una gratina finchè non si sarà completamente raffreddato.


    • Questo dolce si mantiene soffice anche fino a 4/5 giorni in un porta torta, ma sono certa che finirà prima.
    • Se non avete a disposizione i frutti di bosco freschi sono perfetti anche quelli surgelati e fatti reinvenire a temperatura ambiente.
    • La nota golosa per un fine cena romantico è quello di servire una fetta di plum cake accanto a una pallina di gelato fiordilatte, irresistibile.

     

    “Sofficità e colore per veri golosi”

    Ci vuole dolcezza
    “cuoricino”
    Magda

    Condividi

    ALTRE DELIZIE

    PLUMCAKE FONDENTE A MODO MIO

    PLUMCAKE FONDENTE A MODO MIO

    settembre 18, 2019
    BANANA BREAD (Versione Maldive)

    BANANA BREAD (Versione Maldive)

    settembre 05, 2019
    PLUMCAKE TRICOLORE

    PLUMCAKE TRICOLORE

    luglio 31, 2019
    ×