Mi presento.
Mi chiamo Magda e sono una ragazza con la la passione per la cucina, in modo particolare per i dolci in tutte le loro forme.
Sono una moglie e mamma di due splendidi bambini di 8 e 3 anni che adoro e ai quali ho dedicato tutta me stessa in questi anni.
Abbiamo vissuto per sei anni nella città di Lecco e nel 2016 ci siamo trasferiti in piena Brianza, in un piccolo paese vicino al fiume Adda. Uno dei miei sogni più grandi finalmente realizzato, la mia casina progettata e arredata nei minimi dettagli, con un bellissimo giardino, grandi vetrate e una cucina meravigliosa e su misura per la mia passione più grande.
Avendo ora del tempo in più da dedicare a me stessa ho voluto intraprendere questo progetto e aprire il mio blog per condividere ricette di ogni tipo con voi.
Il nome “Dolcemente con Magda” nasce dalla mia convinzione che con dolcezza qualsiasi cosa diventa migliore e in modo particolare cucinare con dolcezza rende tutto più buono e più appagante.
Quando cucino lo faccio sempre pensando a qualcuno, a fare qualcosa che lo renderà felice e soddisfatto, alla curiosità che avranno ad assaggiare e scoprire sempre qualcosa di nuovo.
Gli occhietti che ridono dei miei bimbi davanti alla loro ciambella al cioccolato al rientro da scuola è qualcosa di indescrivibile.
La frase che più mi rappresenta è senza dubbio questa:
“Si cucina sempre pensando a qualcuno altrimenti stai solo preparando da mangiare”

…. con dolcezza
Magda

R I C E T T A R I O


MUFFIN AL COCCO CON CILIEGIE E GOCCE DI CIOCCOLATO

  • Difficoltà:
  • Quantità: 6 pezzi
  • Tempo di preparazione: 40 minuti
  • Tempo di cottura: 40 minuti
  • Misura stampo: pirottini

  • Ciliegie buonissimo quest’anno e che costano una fucilata! Ma davvero a loro, resistere non si può. Per cui oltre a mangiarne a quintali da farci quasi una mezza indigestione ci ho voluto fare anche un dolcetto goloso e che piace a tutti. Le ciliegie hanno fatto la differenza e arricchito un impasto al cocco che già di mio amo tantissimo! Infine ci ho tuffato tante gocce di cioccolato sapendo che i miei bimbi avrebbero apprezzato molto.

    E così è stato, tra merenda e la mattina successiva si sono volatilizzati. Facili, veloci e dal risultato super goloso! Io fossi in voi non ci penserei un attimo a replicarli, ne rimarranno tutti molto entusiasti!!!

    Buonissima preparazione con… DOLCEZZA!!!!


    • 220 gr farina tipo 1 (se non l’avete la 00 va benissimo)
    • 70 gr farina di cocco
    • 180 gr zucchero bianco semolato fine
    • 140 gr di latte fresco e intero
    • 40 gr di olio di semi di girasole
    • 1 uovo grande
    • 10 gr di lievito
    • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
    • 120 gr di ciliegie al netto degli scarti
    • 70 gr di gocce di cioccolato
    • zucchero di canna q.b. per spolverare

    1. Per prima cola lavate e asciugate molto bene le ciliegie. Tagliatele per metà e togliete il nocciolo. Ponetele in una ciotola e lasciatele in frigorifero finché occorreranno. 
    2. Inserite in una ciotola tutti gli ingredienti liquidi e cioè: l’uovo intero, il latte, l’estratto di vaniglia e l’olio di semi di girasole.
    3. Con una frusta sbattete per poche manciate di secondi gli ingredienti in modo da ottenere un liquido uniforme.
    4. In un’altra ciotola capiente invece mettete quelli secchi: le due farine, il lievito e lo zucchero mischiandoli bene tra di loro. 
    5. Unite gli ingredienti liquidi a quelli secchi e girate molto bene ed energicamente finche non si sono uniti in un composto omogeneo. Infine unite prima le gocce di cioccolato seguite dalle ciliegie e mischiatele alla massa con una spatola dal basso verso l’alto.
    6. Riempite i vostri pirottini di muffin con un cucchiaio da gelato per facilitare l’operazione. Non superate i tre quarti del pirottino altrimenti straborderà in cottura. Aggiungete qualche goccia di cioccolato e qualche ciliegia in superficie. Date una spolverata di zucchero di canna grezzo. 
    7. Cuocete i muffin a 180° in forno statico e preriscaldato per 40 minuti avvalendovi sempre della prova stecchino.

    • Conservate i muffin in luogo asciutto e coperti da una campana di vetro.
    • Essendo molto umidi consumateli nel giro di al massimo 3 giorni.
    • Giocate sulla frutta fresca di stagione: ottimi anche con albicocche o pesche.


    “Il fine pasto coccoloso

    che stupirà”

    Ci vuole dolcezza

    Magda

    Condividi
    ×