Mi presento.
Mi chiamo Magda e sono una ragazza con la la passione per la cucina, in modo particolare per i dolci in tutte le loro forme.
Sono una moglie e mamma di due splendidi bambini di 8 e 3 anni che adoro e ai quali ho dedicato tutta me stessa in questi anni.
Abbiamo vissuto per sei anni nella città di Lecco e nel 2016 ci siamo trasferiti in piena Brianza, in un piccolo paese vicino al fiume Adda. Uno dei miei sogni più grandi finalmente realizzato, la mia casina progettata e arredata nei minimi dettagli, con un bellissimo giardino, grandi vetrate e una cucina meravigliosa e su misura per la mia passione più grande.
Avendo ora del tempo in più da dedicare a me stessa ho voluto intraprendere questo progetto e aprire il mio blog per condividere ricette di ogni tipo con voi.
Il nome “Dolcemente con Magda” nasce dalla mia convinzione che con dolcezza qualsiasi cosa diventa migliore e in modo particolare cucinare con dolcezza rende tutto più buono e più appagante.
Quando cucino lo faccio sempre pensando a qualcuno, a fare qualcosa che lo renderà felice e soddisfatto, alla curiosità che avranno ad assaggiare e scoprire sempre qualcosa di nuovo.
Gli occhietti che ridono dei miei bimbi davanti alla loro ciambella al cioccolato al rientro da scuola è qualcosa di indescrivibile.
La frase che più mi rappresenta è senza dubbio questa:
“Si cucina sempre pensando a qualcuno altrimenti stai solo preparando da mangiare”

…. con dolcezza
Magda

R I C E T T A R I O


KIWI DESSERT CON CREMA PASTICCERA E BISCUITS AL CACAO

  • Difficoltà:
  • Quantità: 6 porzioni
  • Tempo di preparazione: 60 minuti
  • Tempo di cottura: ---
  • Misura stampo: bicchierini mono dose

  • Ed eccomi qui con un dessert da recupero, quei dessert che si fanno un pò a caso perché ti è rimasto di tutto un po’ ma che poi stupiscono, e tanto, per la loro bontà! Fortunatamente sto imparando a segnarmi tutte le quantità che uso altrimenti dolcetti cosi buoni non riesco poi a scriverli sul blog perché scordo le dosi usate, e un minimo di indicazione va assolutamente data.

    La situazione era questa: crema pasticcera avanzata, ultimi frollini al cacao nella biscottiera da giorni che, vai a capire perché, gli ultimi rimangono sempre lì. Poi avevo 3 kiwi che stavano per andare fuori maturazione e qualche cucchiaino di buonissima marmellata ai mirtilli rossi che, anche lì ovviamente, nessuno finiva.

    Detto fatto la composizione del dolce al cucchiaio è stata fatta in un baleno e la cosa più bella è che è stata super gradita! Fresca e golosa hanno dato fondo alla coppetta tutti 🙂

    Quindi evviva la fantasia in cucina e cerchiamo davvero di sprecare il meno possibile, recuperare a volte è più semplice di quel che pensiamo, con risultati davvero favolosi!

    Buonissimo dessert a tutti per una coccola speciale fatta con tanta… DOLCEZZA!


    PER LA CREMA PASTICCERA:

    • 300 ml di latte intero fresco
    • 2 tuorli di grandi dimensioni
    • 90 gr di zucchero bianco semolato
    • 20 gr di maizena
    • 15 gr di succo di limone

    RESTANTI INGREDIENTI:

    • 10 biscotti secchi al cacao
    • 3 kiwi
    • marmellata di mirtilli rossi q.b. (o a piacimento)
    • meringhe da sbriciolare q.b.

    1. Se non avete la crema pasticcera avanzata preparatela così: in un pentolino mettete il latte e le bucce del limone precedentemente ben lavato ed asciugato. Fatelo scaldare a fiamma moderata e quando sfiora il bollore toglietelo dal fuoco e fate riposare per 5 minuti. 
    2. Mettete a disposizione tutti gli ingredienti. Con una frusta a mano sbattete i tuorli con lo zucchero. Quando diventano chiari aggiungete la maizena e mescolate bene, non ci devono essere grumi.
    3. Filtrate attraverso un colino il latte eliminando le bucce del limone. Versate il latte caldo sul composto di uova e mescolate bene con la frusta. Mettete sul fuoco a fiamma moderata e fate addensare girando continuamente. Spegnete e lasciate abbassare un po’ di temperatura, girandola di tanto in tanto. Trasferite la crema in una boule capiente in vetro e dopo 5 minuti aggiungete in più riprese il succo filtrato di limone, mescolate per bene (Passaggio facoltativo da fare solo se vi piace un gusto più deciso di limone). Lasciate raffreddare la crema coprendola con pellicola a contatto. 
    4. Tagliate a fettine i kiwi con uno spessore di cira 3mm. Sbriciolate con le mani i biscotti in pezzetti irregolari. 
    5. Componete il dessert: coprite la base del bicchiere con i biscotti al cacao sbriciolate e aggiungete qualche cucchiaino di confettura. Proseguite con il kiwi tagliato a metà nel verso della lunghezza e la crema pasticcera.
    6. Terminate il dessert decorando con dei kiwi intorno la circonferenza del bicchiere e sbriciolando delle meringhette e biscotto.

    • Conservate il dessert in frigorifero per un paio di giorni, è talmente goloso che finirà subito.
    • Servite la coppetta togliendola dal frigorifero 5 minuti prima.
    • Potete metterci la frutta che più vi piace cercando però di giocare sui colori per un effetto scenico che stupisce.


    “Uno svuota-frigo e dispensa che si trasforma
    in un
    dessert raffinato e delizioso”

    Ci vuole dolcezza

    Magda

    Condividi
    ×