Mi presento.
Mi chiamo Magda e sono una ragazza con la la passione per la cucina, in modo particolare per i dolci in tutte le loro forme.
Sono una moglie e mamma di due splendidi bambini di 8 e 3 anni che adoro e ai quali ho dedicato tutta me stessa in questi anni.
Abbiamo vissuto per sei anni nella città di Lecco e nel 2016 ci siamo trasferiti in piena Brianza, in un piccolo paese vicino al fiume Adda. Uno dei miei sogni più grandi finalmente realizzato, la mia casina progettata e arredata nei minimi dettagli, con un bellissimo giardino, grandi vetrate e una cucina meravigliosa e su misura per la mia passione più grande.
Avendo ora del tempo in più da dedicare a me stessa ho voluto intraprendere questo progetto e aprire il mio blog per condividere ricette di ogni tipo con voi.
Il nome “Dolcemente con Magda” nasce dalla mia convinzione che con dolcezza qualsiasi cosa diventa migliore e in modo particolare cucinare con dolcezza rende tutto più buono e più appagante.
Quando cucino lo faccio sempre pensando a qualcuno, a fare qualcosa che lo renderà felice e soddisfatto, alla curiosità che avranno ad assaggiare e scoprire sempre qualcosa di nuovo.
Gli occhietti che ridono dei miei bimbi davanti alla loro ciambella al cioccolato al rientro da scuola è qualcosa di indescrivibile.
La frase che più mi rappresenta è senza dubbio questa:
“Si cucina sempre pensando a qualcuno altrimenti stai solo preparando da mangiare”

…. con dolcezza
Magda

R I C E T T A R I O


I NOCCIOLINI

  • Difficoltà:
  • Quantità: 80 circa
  • Tempo di preparazione: 30 minuti
  • Tempo di cottura: 10-12 minuti
  • Misura stampo: ---

  • Il Santo Natale è sempre più vicino e con lui la voglia di sfornare biscotti sempre diversi e gustosi. Sì, perché per me il Natale richiama proprio i due poli opposti della pasticceria, da una parte tutta la famiglia della pasta frolla, frolla montata, la brisée e tutto ciò che fa nascere deliziosi biscottini, e dall’altra parte i grandi lievitati.

    Ne ho in mente davvero tantissimi di mille gusti diversi e sarà davvero difficile per me fare una cernita e decidere quali produrre durante il periodo Natalizio, li farei davvero tutti! Ho voluto inaugurare l’attesa con questi NOCCIOLINI, molto semplici ma di una bontà squisita, si sciolgono in bocca e sono leggerissimi, di una fragranza estrema.
    E’ una sorta di frolla montata ma con l’assenza delle uova, solamente 4 ingredienti per un biscotto che rimarrà nei nostri cuori, una coccola da gustare in qualsiasi momento della giornata e che sgranocchieresti sempre!

    E’ veloce da eseguire e semplice, bisogna solamente avere un po’ di manualità nell’usare la sac-a-poche, più che altro per il composto che essendo consistente richiede forza di polso e un po’ di allenamento manuale, ma vi assicuro che fatti la prima dozzina tutti gli altri saranno sicuramente più semplici!

    Come tutti i biscottini sono un’ottima idea regalo come piccolo pensierino Natalizio, semplice e tanto gradito perché fatto da noi, confezionato in divertenti bustine trasparenti e infiocchettati con i colori delle feste oppure in una bella scatola di latta che poi verrà sicuramente riutilizzata.

    Le domeniche dell’Avvento sono le domeniche insieme alla famiglia a sfornar biscotti, ridere, scherzare, mangiare e guardare un grande film di animazione, piccole cose che scaldano il cuore… le cose che più apprezzo perché semplici ma grandi, una fortuna immensa poterle vivere.

    Buon divertimento e metteteci sempre l’ingrediente segreto, tanta… DOLCEZZA!


    • 230 gr di farina 00
    • 125 gr di farina di nocciole (oppure nocciole polverizzate, ridotte a farina nel mixer)
    • 125 gr di zucchero a velo bianco e setacciato
    • 250 gr di burro (morbido, a temperatura ambiente)
    • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia

    1. Nel boccale della planetaria inserite lo zucchero e il burro morbido e fate lavorare le fruste fino ad avere un composto chiaro e spumoso. 
    2. A questo punto sostituite la frusta con il gancio a foglia (se non avete la planetaria lavorate a mano utilizzando una spatola).
    3. Aggiungete le nocciole polverizzate e fate amalgamare, inserite anche la farina un cucchiaio grande per volta e fatela mescolare perfettamente al composto. Infine il cucchiaino di vaniglia. 
    4. Otterrete un composto consistente, non appiccicoso e morbido al tatto. 
    5. Predisponete le placche rivestendole di carta forno e prendete una sac-a-poche con bocchetta a stella grande.
    6. Riempite la sac-a-poche per i 3/4 e cominciate a fare i vostri biscottini della forma che desiderate ma cercando di farli più o meno della stessa misura. Io ho voluto farli  circolari, a ciuffo, potete farli a “S” oppure a bastoncini dritti se siete alle prime armi con questo attrezzo da pasticceria.
    7. Distanziateli tra di loro di qualche cm perché in cottura crescono di volume e si espandono.
    8. Cuoceteli in forno statico posizionandoli nell’esatta metà forno a 180° per 10/12 minuti, dipende molto da forno a forno il grado di cottura, quando li vedete dorati è ora di sfornarli.
    9. Riponeteli in una biscottiera o scatola di latta quando sono completamente freddi altrimenti si spezzeranno, appunto per il loro alto grado di friabilità.

    • Conservate i Nocciolini in una scatola di latta o in una biscottiera così da far rimanere invariata la loro friabilità per lungo tempo.
    • Un’idea originale e divertente per il Natale in arrivo, ideale da accompagnare al caffè dopo il grande pranzo. Si gusta sempre volentieri anche a pancia piena perché leggerissimo e sfizioso.
    • Regalateli nelle confezioni che più vi piacciono,  vi assicuro che sorprenderete, dolcemente, davvero tutti!


    “Leggerezza e bontà in un
    piccolo, unico, biscottino

    Ci vuole dolcezza

    Magda

    Condividi
    ×