Mi presento.
Mi chiamo Magda e sono una ragazza con la la passione per la cucina, in modo particolare per i dolci in tutte le loro forme.
Sono una moglie e mamma di due splendidi bambini di 8 e 3 anni che adoro e ai quali ho dedicato tutta me stessa in questi anni.
Abbiamo vissuto per sei anni nella città di Lecco e nel 2016 ci siamo trasferiti in piena Brianza, in un piccolo paese vicino al fiume Adda. Uno dei miei sogni più grandi finalmente realizzato, la mia casina progettata e arredata nei minimi dettagli, con un bellissimo giardino, grandi vetrate e una cucina meravigliosa e su misura per la mia passione più grande.
Avendo ora del tempo in più da dedicare a me stessa ho voluto intraprendere questo progetto e aprire il mio blog per condividere ricette di ogni tipo con voi.
Il nome “Dolcemente con Magda” nasce dalla mia convinzione che con dolcezza qualsiasi cosa diventa migliore e in modo particolare cucinare con dolcezza rende tutto più buono e più appagante.
Quando cucino lo faccio sempre pensando a qualcuno, a fare qualcosa che lo renderà felice e soddisfatto, alla curiosità che avranno ad assaggiare e scoprire sempre qualcosa di nuovo.
Gli occhietti che ridono dei miei bimbi davanti alla loro ciambella al cioccolato al rientro da scuola è qualcosa di indescrivibile.
La frase che più mi rappresenta è senza dubbio questa:
“Si cucina sempre pensando a qualcuno altrimenti stai solo preparando da mangiare”

…. con dolcezza
Magda

R I C E T T A R I O


CUPCAKE FONDENTI CON FROSTING AL BURRO DI ARACHIDI

  • Difficoltà:
  • Quantità: 14 cupcake
  • Tempo di preparazione: 45 minuti
  • Tempo di cottura: 25 minuti
  • Misura stampo: Pirottini da muffin

  • I miei bimbi spesso mi sgridano, “rimproverandomi” che faccio troppe preparazioni complicate per via del mio lavoro, trascurando le cose più semplici che piacciono a loro. Verissimo, ma purtroppo fare questa strampalata professione comporta anche questo, sempre se si vuol fare qualcosa di poco visto, di innovativo, originale e al di là dei canoni standard.

    Il punto è che non è SOLO preparare un dolce, almeno fosse finita lì. Va poi studiato lo scatto, disporre il set (e Dio solo sa i rosari che vengono giù ogni volta), trovare la luce giusta (e non siamo in un periodo esattamente idilliaco), cogliere la foto giusta, sistemarla su Lightroom, passare ad editare l’articolo sul proprio profilo, l’impaginazione. Ed infine lanciare il post sui social con tanto di Caption interessante ecc ecc.

    Ma questo loro faticano a capirlo, e molto. Per loro: mamma hai fatto un dolce, puoi farne anche due. Proprio. Aggiungi i gusti difficilissimi dei miei figli che cozzano sempre tra di loro e la cosa si amplifica complicandosi giusto un pò.

    Con questi cupcake sono riuscita a renderli felici entrambi: MIRACULUS !!! Forse il cioccolato è davvero l’unica cosa che li accomuna e qui non si sono lamentati di niente! Amano i Cupcake da quando siamo stati a Miami ma spesso il frosting non lo gradivano, soprattutto se troppo zuccheroso. Dovevamo trovare quello giusto insomma, fino a che trovammo un posticino dove li faceva proprio così: con burro di arachidi sia nell’impasto cioccolatoso, sia nel frosting. La colazione lì diventò un rito insomma.

    Li ho sorpresi, li hanno ricordati al volo appena dato il primo morso e da lì sono partiti i racconti di questa ultima vacanza bellissima prima del Lookdown. E’ stata una merenda che mi ha quasi commossa, è incredibile quanti dettagli avevano ancora vivi nella loro memoria, particolare che anche io avevo quasi scordato.

    Ci ritorneremo, non si sa quando, ma ci ritorneremo. E’ una promessa.

    E ora vi lascio a questa divertente preparazione super mega americana!!!! Sempre con… DOLCEZZA!!!


    • 220 gr di farina 00
    • 60 gr di cacao lievemente sgrassato Koro (oppure un cacao molto amaro)
    • 240 gr di latte fresco intero
    • 2 uova medie
    • 80 gr di olio di cocco Koro (oppure di semi di girasole)
    • 200 gr di zucchero di canna Koro
    • 70 gr di crema al burro di arachidi Koro
    • 150 gr di gocce di cioccolato con xilitolo Koro (oppure fondente al 65%)
    • 16 gr di lievito
    • 1 pizzico di sale

    PER IL FROSTING:

    • 250 gr di mascarpone
    • 80 gr di zucchero a velo
    • 110 gr di crema al burro di arachidi Koro

    1. Cominciate la preparazione inserendo in planetaria lo zucchero e le uova. Montate con le fruste alla massima velocità fino ad ottenere un composto spumoso.
    2. Aggiungete olio e latte a filo alternandoli, inserite anche il pizzico di sale. Proseguite con il burro di arachidi e fate ben assorbire all’impasto. 
    3. Continuate con farina e lievito setacciati, un cucchiaio colmo per volta fino a totale assorbimento. Terminate con il cacao setacciato. 
    4. Unite le gocce di cioccolate e amalgamatele con una spatola a mano. 
    5. Disponete i pirottini nell’apposita teglia da muffin e riempiteli con l’impasto aiutandovi con un cucchiaio. Non andate oltre i 3/4 del volume del pirottino. 
    6. Cuoceteli a 180° per 25 minuti in modalità statica e in forno preriscaldato. Ponete la teglia nella parte più bassa. Fate sempre la prova stecchino. 
    7. Una volta freddi procedete con la preparazione del frosting. Montate con le fruste elettriche il mascarpone insieme al burro di arachidi e allo zucchero a velo fino ad ottenere una consistenza spumosa e soffice. Lasciatelo in frigo per 20 minuti. 
    8. Mettete il frosting in sac-a-poche con beccuccio a stella e create il classico vortice del cupcake. Decorate a piacimento. 

    • Per qualche ora potete mantenere i cupcake a temperatura ambiente, poi poneteli in frigo per via del mascarpone presente nel frosting, toglieteli 30/40 minuti prima di servirli.
    • Si conservano comunque coperti da una cupola di vetro.
    • Consumateli nel giro di 4 giorni.


    “Il dolcetto irresistibile di ogni
    bambino, ma non solo

    Ci vuole dolcezza

    Magda

     

    Condividi

    ALTRE DELIZIE

    ×