Mi presento.
Mi chiamo Magda e sono una ragazza con la la passione per la cucina, in modo particolare per i dolci in tutte le loro forme.
Sono una moglie e mamma di due splendidi bambini di 8 e 3 anni che adoro e ai quali ho dedicato tutta me stessa in questi anni.
Abbiamo vissuto per sei anni nella città di Lecco e nel 2016 ci siamo trasferiti in piena Brianza, in un piccolo paese vicino al fiume Adda. Uno dei miei sogni più grandi finalmente realizzato, la mia casina progettata e arredata nei minimi dettagli, con un bellissimo giardino, grandi vetrate e una cucina meravigliosa e su misura per la mia passione più grande.
Avendo ora del tempo in più da dedicare a me stessa ho voluto intraprendere questo progetto e aprire il mio blog per condividere ricette di ogni tipo con voi.
Il nome “Dolcemente con Magda” nasce dalla mia convinzione che con dolcezza qualsiasi cosa diventa migliore e in modo particolare cucinare con dolcezza rende tutto più buono e più appagante.
Quando cucino lo faccio sempre pensando a qualcuno, a fare qualcosa che lo renderà felice e soddisfatto, alla curiosità che avranno ad assaggiare e scoprire sempre qualcosa di nuovo.
Gli occhietti che ridono dei miei bimbi davanti alla loro ciambella al cioccolato al rientro da scuola è qualcosa di indescrivibile.
La frase che più mi rappresenta è senza dubbio questa:
“Si cucina sempre pensando a qualcuno altrimenti stai solo preparando da mangiare”

…. con dolcezza
Magda

R I C E T T A R I O


CRUMBLE ALLE MELE CON CANNELLA E NOCCIOLE

  • Difficoltà:
  • Quantità: 5 monoporzioni
  • Tempo di preparazione: 1 ora
  • Tempo di cottura: 35 minuti
  • Misura stampo: 8-10 cm

  • Questo è un dolce al cucchiaio che amo davvero tantissimo perchè sprigiona dei profumi che mi conquistano prima con l’olfatto e inducono poi all’assaporare e gustare un mix di consistenze e sapori che faranno saltellare di gioia le papille gustative.

    Un cucchiaino tira l’altro e finire la monoporzione è questioni di attimi perchè conquista piacevolmente, lo definisco un confort food a tutti gli effetti e sotto ogni punto di vista. Le mele caramellate già di loro regalano libidine pura, profumate con la cannella vengono rese speciali, una nota leggera e non invasiva. L’incontro con il crumble croccante rende tutto davvero confortante e avvolgente, preparato con un mix di farine: 00, di ceci e di nocciole. Lo zucchero è rigorosamente di canna e le nocciole sono tostate.

    E’ un dessert che definisco 4 stagioni, è perfetto tutto l’anno. Nella stagione calda lo servo fresco di frigorifero con una pallina di gelato fiordilatte e miele. In inverno invece lo offro sempre tiepido, e qui tutti i profumi vengono esaltati al massimo della loro potenza.

    Non fatevelo scappare, conquisterete davvero tutti. Voi stessi per primi.

    Buonissima preparazione con… DOLCEZZA!!!


    PER IL CRUMBLE:

    • 110 gr farina 00
    • 50 gr farina di ceci
    • 40 gr farina di nocciole
    • 100 gr di zucchero di canna grezzo
    • 120 gr di burro freddo
    • una bustina di vaniglia in polvere
    • 30 gr nocciole tostate intere

    PER IL RIPIENO:

    • 4 mele grandi croccanti (io Pink Lady)
    • 65 gr di zucchero di canna mascobado fine
    • 2 gr cannella in polvere
    • 15 gr burro fuso
    • mezzo limone, il succo filtrato e la scorza grattugiata

    1. Sbucciate le mele e tagliatele a dadini. Fate sciogliere il burro in un pentolino capiente e inserite le mele aggiungendo il succo filtrato e la scorza del limone ben lavato e grattugiato. Girate il tutto insieme anche alla cannella e allo zucchero. Fate cuocere per circa 5- 7 minuti a fuoco medio, fino a che il tutto si è caramellizzato. Le mele non devono essere molli ma mantenere la loro croccantezza, ci penserà la cottura in forno a renderle morbide al punto giusto. Lasciate il pentolino in parte a far intiepidire le mele. 
    2. Preparate il Crumble: In una ciotola mixate le 3 farine con lo zucchero e la vaniglia e aggiungete il burro freddo a pezzetti. Lavorate bene il tutto con la punta delle dita fino a rendere il composto sbricioloso. 
    3. Tagliate grossolanamente le nocciole e mischiatele al crumble. 
    4. Preriscaldate il forno a 180° in modalità statica e nel frattempo componete il dolce. Alla base delle vostre pirofiline monoporzione adagiate le mele con un pò di liquido, livellate. Distribuiteci il crumble uniformemente e finite con una spolverata di zucchero di canna grezzo e qualche nocciola tagliata a metà. 
    5. Cuocete nella parte bassa del forno per 35 minuti circa, fino a raggiungere la doratura desiderata.

    • Decidete voi come servirle in base alla stagione, mai comunque appena tolte dal forno.
    • Consumatele nel giro di 3 giorni. Dopo le 24 ore però conservatele in frigorifero.


    “Un dessert super
    confortante e avvolgente

    Ci vuole dolcezza

    Magda

    Condividi
    ×