Mi presento.
Mi chiamo Magda e sono una ragazza con la la passione per la cucina, in modo particolare per i dolci in tutte le loro forme.
Sono una moglie e mamma di due splendidi bambini di 8 e 3 anni che adoro e ai quali ho dedicato tutta me stessa in questi anni.
Abbiamo vissuto per sei anni nella città di Lecco e nel 2016 ci siamo trasferiti in piena Brianza, in un piccolo paese vicino al fiume Adda. Uno dei miei sogni più grandi finalmente realizzato, la mia casina progettata e arredata nei minimi dettagli, con un bellissimo giardino, grandi vetrate e una cucina meravigliosa e su misura per la mia passione più grande.
Avendo ora del tempo in più da dedicare a me stessa ho voluto intraprendere questo progetto e aprire il mio blog per condividere ricette di ogni tipo con voi.
Il nome “Dolcemente con Magda” nasce dalla mia convinzione che con dolcezza qualsiasi cosa diventa migliore e in modo particolare cucinare con dolcezza rende tutto più buono e più appagante.
Quando cucino lo faccio sempre pensando a qualcuno, a fare qualcosa che lo renderà felice e soddisfatto, alla curiosità che avranno ad assaggiare e scoprire sempre qualcosa di nuovo.
Gli occhietti che ridono dei miei bimbi davanti alla loro ciambella al cioccolato al rientro da scuola è qualcosa di indescrivibile.
La frase che più mi rappresenta è senza dubbio questa:
“Si cucina sempre pensando a qualcuno altrimenti stai solo preparando da mangiare”

…. con dolcezza
Magda

R I C E T T A R I O


CRUMB CAKE ALLE MANDORLE CON FRAGOLE E MIRTILLI

  • Difficoltà:
  • Quantità: 8 persone
  • Tempo di preparazione: 75 minuti
  • Tempo di cottura: 50 minuti
  • Misura stampo: 22cm x 22cm

  • Questa CRUMB CAKE non ha bisogno di grandi spiegazioni perché è davvero eccezionale e per capire la sua bontà le parole servono a ben poco, va preparata e gustata. Si scioglie praticamente al palato e un quadratino non basta di certo, è impossibile non prenderne un altro perché crea dipendenza. E’ la mia prima ma sicuramente la prima di una lunga serie perché la sua consistenza è davvero fantastica, una via di mezzo tra una crostata e una sbrisolona.

    La base è morbida, il guscio croccante ma al punto giusto e la farcia interna scioglievole come una confettura in pezzi, un cuore dolcissimo che la completa rendendola delicata e avvolgente, una vera e propria coccola soffice a tutti gli effetti.

    A casa mia è finita in un baleno e non pensavo facesse un successone così, anzi ho letto diverse ricette ed ero abbastanza scettica.. soprattutto sulla base. Poi, come sempre, ho fatto di testa mia scrivendo le mie quantità, i miei bilanciamenti e accostamenti… beh, ci ho azzeccato. Io ne ho provato un piccolo pezzettino lontano dalla farcia perché sono allergica alle fragole, ecco mi ha stregata! Quindi ragione in più per replicarla con un ripieno che anche io posso gustare.

    Sembra complicata ma vi assicuro che davvero non lo è, si lavora a step ma sono step veloci. Vedrete che soddisfazione vi darà questa splendida Crumb Cake alle mandorle con fragole e mirtilli.

    Frusta in mano e buonissima preparazione a tutti con… DOLCEZZA!!!


    PER IL CRUMBLE:

    • 120 gr di farina 00
    • 60 gr di farina di mandorle
    • 100 gr di burro freddo
    • 110 gr di zucchero di canna grezzo
    • 1 pizzico di sale

    PER LA BASE:

    • 120 gr di farina 00
    • 50 gr di farina di mandorle
    • 2 uova di medie dimensioni
    • 110 gr di zucchero di canna finissimo
    • 110 gr di burro a pomata
    • 5 gr di lievito per dolci
    • 1 pizzico di sale
    • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia

    PER LA FARCIA:

    • 85 gr di fragole
    • 65 gr di mirtilli
    • una manciata di gocce di cioccolato bianco
    • 1 limone BIO la scorza grattugiata
    • 3 cucchiai di zucchero di canna grezzo

    1. Preparate il Crumble: inserite in un mixer tutti gli ingredienti e cioè lo zucchero, il burro freddo a pezzetti, il pizzico di sale e le farine. Azionate per pochi secondi, non deve diventare un composto fine ma la grana dovrà risultare a pallini grossolani e compatti. Riponetelo in una ciotola coperto da pellicola trasparente e lasciatelo in frigorifero fino a che occorrerà. 
    2. Preparate la base: lavorate il burro con un cucchiaio fino a renderlo a pomata. Aggiungete lo zucchero e giratelo nel burro fino a che diventerà una crema morbida.
    3. Ora aggiungete un uovo alla volta insieme all’estratto di vaniglia, lavorate con una frusta a mano e quando viene assorbito perfettamente mettete il secondo e fate assorbire perfettamente anche quello.
    4. A questo punto inserite la farina 00 setacciata insieme al pizzico di sale e al lievito e amalgamatela bene nell’impasto. Infine la farina di mandorla e mescolatela delicatamente al composto. 
    5. Rivestite una teglia (meglio se quadrata, altrimenti tonda della medesima misura) con della carta forno e versateci l’impasto base livellandolo con una spatola. 
    6. Lavate i frutti e tagliate le fragole in piccoli quadratini. Distribuite tutti i fruttini sulla base del Crumble e grattugiate sopra la scorza del limone. Finite distribuendo i cucchiai di zucchero di canna e una manciata di gocce di cioccolato bianco. Ricoprite tutto in maniera omogenea con il Crumble. 
    7. Cuocete la Crumb Cake in forno statico preriscaldato a 170° per 50-55 minuti avvalendovi sempre della prova stecchino. Ponete la teglia poco sotto la metà forno.
    8. A dolce freddo potete cospargete di zucchero a velo a piacere.

    • Conservate la vostra Crumb Cake coperta da una cupola di vetro e in luogo asciutto.
    • Avendo frutta fresca cotta consumatela nel giro di 48 ore perché poi perde di sapore.
    • Se vi piacciono altri fruttini come le more o i lamponi sostituiteli alle fragole e ai mirtilli.


    “Una base morbida, un guscio croccante
    e il cuore dolce dei fruttini di bosco

    Ci vuole dolcezza

    Magda

    Condividi
    ×