Mi presento.
Mi chiamo Magda e sono una ragazza con la la passione per la cucina, in modo particolare per i dolci in tutte le loro forme.
Sono una moglie e mamma di due splendidi bambini di 8 e 3 anni che adoro e ai quali ho dedicato tutta me stessa in questi anni.
Abbiamo vissuto per sei anni nella città di Lecco e nel 2016 ci siamo trasferiti in piena Brianza, in un piccolo paese vicino al fiume Adda. Uno dei miei sogni più grandi finalmente realizzato, la mia casina progettata e arredata nei minimi dettagli, con un bellissimo giardino, grandi vetrate e una cucina meravigliosa e su misura per la mia passione più grande.
Avendo ora del tempo in più da dedicare a me stessa ho voluto intraprendere questo progetto e aprire il mio blog per condividere ricette di ogni tipo con voi.
Il nome “Dolcemente con Magda” nasce dalla mia convinzione che con dolcezza qualsiasi cosa diventa migliore e in modo particolare cucinare con dolcezza rende tutto più buono e più appagante.
Quando cucino lo faccio sempre pensando a qualcuno, a fare qualcosa che lo renderà felice e soddisfatto, alla curiosità che avranno ad assaggiare e scoprire sempre qualcosa di nuovo.
Gli occhietti che ridono dei miei bimbi davanti alla loro ciambella al cioccolato al rientro da scuola è qualcosa di indescrivibile.
La frase che più mi rappresenta è senza dubbio questa:
“Si cucina sempre pensando a qualcuno altrimenti stai solo preparando da mangiare”

…. con dolcezza
Magda

R I C E T T A R I O


CRACKER DOLCI AL CACAO CON CONFETTURA AI MIRTILLI ROSSI DI BOSCO

  • Difficoltà:
  • Quantità: 14/15 pezzi
  • Tempo di preparazione: 90 minuti
  • Tempo di cottura: 30 minuti
  • Misura stampo: ---

  • Ormai me le invento tutte con l’esubero di Licoli, sarò ripetitiva ma buttarlo a me prende davvero male! E’ più forte di me e vi sembrerò pazza a volte ma credetemi che solo quando si ha un proprio lievito madre si entra in questa concezione. E sono certa che tutti quelli che possiedono la propria creaturina sanno bene di ciò di cui parlo.

    Quindi mi sono inventata questa merenda golosa ma molto sana e cacaosa da offrire ai miei due maschietti di casa. Una preparazione abbastanza veloce che li ha resi molto felici, in verità mica solo loro!

    Croccanti fuori e dolci all’interno, il cacao amaro che contrasta la dolcezza acidula di questa marmellata fantastica ai mirtilli rossi @rigonidiasiago di cui io vado già matta di mio! io ve li consiglio vivamente perché anche nei mesi caldi è quel dolcetto sempre amato e sfizioso, lo si sgranocchia sempre molto volentieri e… si consuma l’esubero in eccesso!

    Buonissima preparazione amici miei con… DOLCEZZA!!!


    • 130 gr farina 0
    • 130 gr farina 2
    • 20 gr cacao amaro extra dark
    • 100 gr acqua
    • 80 gr Licoli
    • 70 gr zucchero bianco semolato fine
    • 15 gr olio semi di girasole
    • 5 gr sale
    • 2 gr bicarbonato
    • confettura a piacere q.b.
    • 1 albume per spennellare
    • zucchero di canna grezzo per spolverare q.b.

    1. Mettete a disposizione tutti gli ingredienti che vi occorreranno. Il cacao setacciatelo nelle due farine e giratelo per bene. 
    2. Nella ciotola della planetaria inserite l’acqua e sciogliete il licoli girandolo con una frusta a mano. Aggiungete il bicarbonato e lo zucchero e azionate il gancio a foglia a bassa velocità. 
    3. Ora inserite circa quattro grossi cucchiai di farina mixata al cacao, alternate con l’olio a filo e terminate con la restante farina e il sale. Fate lavorare la foglia a media velocità fino a quando il tutto si sia ben legato insieme in un impasto setoso e non appiccicoso.
    4. Lavorate brevemente il panetto su di una spianatoia in modo da formare un panetto. Fatelo riposare in ciotola coperto da canovaccio per circa un’oretta. 
    5. A questo punto dividetelo in due parti con un tarocco. Stendeteli con l’aiuto di un mattarello in due strisce fini, decidete voi lo spessore in base al proprio gusto personale. Distribuite la vostra confettura in un velo sottile e un po’ distanziata tra una e l’altra. Spennellate gl spazi vuoti con l’albume che farà da collante tra una sfoglia e l’altra.
    6. Adagiate sopra la sfoglia con la marmellata l’altra sfoglia e fate un po’ di pressione dove avete messo l’albume in modo da andare ad incollare le due sfoglie e far rimanere in mezzo la confettura. Con una rotella tagliate e ricavate i vostri crackers. 
    7. Adagiateli delicatamente su una teglia rivestita da carta forno e bucherellateli con l’apposito strumento o con i rebbi di una forchetta in modo tale da non farli gonfiare durante la cottura. Spennellateli con l’albume e cospargete di zucchero di canna grezzo. 
    8. Cuocete i vostri cracker a 180° per circa mezzoretta in forno statico e preriscaldato. Abbassate infine il forno a 130° e terminate per altri 5-7 minuti la cottura.
    9. Fateli completamente raffreddare prima di servirli in modo da averli belli croccanti al morso.

    • Conservate i cracker in una busta di plastica con chiusura ermetica.
    • Conservateli per circa 7 giorni.
    • Giocate con i vostri gusti preferiti di marmellate per la farcia.
    • potete farli anche bianchi, senza cacao. In questo caso sostituitelo con 30gr di farina 0.

    “Una merenda sana e
    molto golosa”

    Ci vuole dolcezza

    Magda

    Condividi

    ALTRE DELIZIE

    ×