Mi presento.
Mi chiamo Magda e sono una ragazza con la la passione per la cucina, in modo particolare per i dolci in tutte le loro forme.
Sono una moglie e mamma di due splendidi bambini di 8 e 3 anni che adoro e ai quali ho dedicato tutta me stessa in questi anni.
Abbiamo vissuto per sei anni nella città di Lecco e nel 2016 ci siamo trasferiti in piena Brianza, in un piccolo paese vicino al fiume Adda. Uno dei miei sogni più grandi finalmente realizzato, la mia casina progettata e arredata nei minimi dettagli, con un bellissimo giardino, grandi vetrate e una cucina meravigliosa e su misura per la mia passione più grande.
Avendo ora del tempo in più da dedicare a me stessa ho voluto intraprendere questo progetto e aprire il mio blog per condividere ricette di ogni tipo con voi.
Il nome “Dolcemente con Magda” nasce dalla mia convinzione che con dolcezza qualsiasi cosa diventa migliore e in modo particolare cucinare con dolcezza rende tutto più buono e più appagante.
Quando cucino lo faccio sempre pensando a qualcuno, a fare qualcosa che lo renderà felice e soddisfatto, alla curiosità che avranno ad assaggiare e scoprire sempre qualcosa di nuovo.
Gli occhietti che ridono dei miei bimbi davanti alla loro ciambella al cioccolato al rientro da scuola è qualcosa di indescrivibile.
La frase che più mi rappresenta è senza dubbio questa:
“Si cucina sempre pensando a qualcuno altrimenti stai solo preparando da mangiare”

…. con dolcezza
Magda

R I C E T T A R I O


CIAMBELLINE ALLE NOCI E GOCCE DI CIOCCOLATO

  • Difficoltà:
  • Quantità: 12 pezzi
  • Tempo di preparazione: 40 minuti
  • Tempo di cottura: 15/18 minuti
  • Misura stampo: Stampini

  • Le scuole sono ricominciate, alcuni con ritmi non ancora pieni ma comunque l’inizio c’è stato e a me già sembra un miracolo questo. Devo dire che sono fortunata perchè dove vanno i miei figli hanno da subito fatto tempo pieno fino alle 16.30 e io mi sono riappropriata del mio tempo che, sono sincera, mi era mancato.

    Posso organizzarmi finalmente bene il lavoro senza finire a orari indecenti la notte, fare i miei video tutorial senza avere di sottofondo il vociare (ma spesso l’urlare) loro, riesco a fare tutto ciò che comporta anche la gestione di una casa, commissioni e quant’altro senza interrompermi 3.567 volte. Lo spirito ringrazia e l’umore ancora di più che sul finire dell’estate era piuttosto schizzato. Riesco quasi sempre a ritirarli nel tardo pomeriggio e dedicarmi a loro, ai loro sport, alla scuola, alle visite ecc. Non mi pare quasi vero. Le diamo per scontate queste cose ma quando mancano ci accorgiamo che sono fondamentali per avere un equilibrio fisico e mentale stabile.

    E ovviamente, cosa scontata, anche loro avevano bisogno di questo reinizio, hanno bisogno di stare con altri bambini, del confronto, dell’ascolto, dell’imparare ma soprattutto di quello stimolo quotidiano che la scuola da e che 1.000 lezioni on-line ahimè, non trasmette. Quindi speriamo solo vivamente che non abbia mai fine, adesso.

    E con la scuola io sono stimolata invece a far trovare loro delle merendine golose e semplici sapendo quanto li faccio felici quando fanno capolino in cucina e buttano subito l’occhio sul tavolo nella speranza di trovare un dolcetto. Ovviamente mica sempre ci riesco, come tutte le mamme che lavorano, ma quando mi organizzo e faccio in tempo a fare questo per loro mi si riempie il cuore di gioia.

    Queste ciambelle sono molto semplici, veloci e senza burro, ho frullato le noci e le ho messe nell’impasto apportando al dolce una carica proteica ed energica senza che loro se ne accorgessero (astuzie di mamma). Sono davvero super soffici e leggere, perfette anche da portare a scuola per l’intervallo o come colazione del mattino. Ovviamente io ne ho fatte un paio per loro ripiene di Nutella tagliandole a metà e farcendole, che ogni tanto ci sta dai!!!! Accompagnamole con un fresco succo all’ACE e vedrete come li ricaricate per bene fino a sera!

    Buonissima preparazione con… DOLCEZZA!!!


    • 140 gr farina 00
    • 60 gr fecola
    • 60 gr noci pecan ridotte a farina
    • 110 gr zucchero bianco finissimo
    • 1 uovo
    • 50 gr olio di semi di girasole
    • 100 gr di latte parzialmente scremato
    • 1 cucchiaio di miele di acacia
    • 1 arancia BIO la scorza
    • 1 bustina di lievito
    • 1 pizzico di sale
    • 80 gr di gocce di cioccolato
    • Nutella q.b. (facoltativa)

    1. Gli ingredienti da frigo devono essere a temperatura ambiente. Grattugiate la scorza dell’arancia ben lavata e asciugata. Tritate nel mixer le noci Pecan fino a ridurle a farina. 
    2. Nel boccale della planetaria inserite lo zucchero e l’uovo con un pizzico di sale e fate montare bene fino ad ottenere una massa chiara e spumosa. 
    3. Alternate poi il l’olio con il latte a filo e incorporateli a media velocità. Aggiungete il cucchiaio di miele. 
    4. Incorporate la farina setacciata mischiata alla fecola e al lievito un cucchiaio per volta e terminate con la farina di noci e la scorza dell’arancia. Il composto risulterà di media densità. 
    5. Aggiungete le gocce di cioccolate e giratele molto bene con una spatola a mano. 
    6. Prendete i vostri stampini, se non sono di silicone imburrateli ed infarinateli. Riempiteli per metà con l’aiuto di un cucchiaio oppure come ho fatto io con la sac-a-poche (un lavoro più pulito e preciso). 
    7. Cuocetele in forno statico e preriscaldato a 170° per 15-18 minuti avvalendovi della prova stecchino. Ponete la teglia nella parte un pò più sotto la metà forno.
    8. Fatele raffreddare prima di, eventualmente, farcirle con Nutella o marmellate.

    • Se avete degli stampini in silicone nuovi imburrateli ed infarinateli comunque perchè la prima volta l’impasto tende ad attaccarsi comunque
    • Rimangono morbidi per diversi giorni ma tanto termineranno prima.
    • Conservatele sotto la cupola di una tortiera o in sacchetti ermetici ben chiusi.


    “Una merenda golosa e
    sana per i nostri bimbi

    Ci vuole dolcezza

    Magda

    Condividi
    ×