Mi presento.
Mi chiamo Magda e sono una ragazza con la la passione per la cucina, in modo particolare per i dolci in tutte le loro forme.
Sono una moglie e mamma di due splendidi bambini di 8 e 3 anni che adoro e ai quali ho dedicato tutta me stessa in questi anni.
Abbiamo vissuto per sei anni nella città di Lecco e nel 2016 ci siamo trasferiti in piena Brianza, in un piccolo paese vicino al fiume Adda. Uno dei miei sogni più grandi finalmente realizzato, la mia casina progettata e arredata nei minimi dettagli, con un bellissimo giardino, grandi vetrate e una cucina meravigliosa e su misura per la mia passione più grande.
Avendo ora del tempo in più da dedicare a me stessa ho voluto intraprendere questo progetto e aprire il mio blog per condividere ricette di ogni tipo con voi.
Il nome “Dolcemente con Magda” nasce dalla mia convinzione che con dolcezza qualsiasi cosa diventa migliore e in modo particolare cucinare con dolcezza rende tutto più buono e più appagante.
Quando cucino lo faccio sempre pensando a qualcuno, a fare qualcosa che lo renderà felice e soddisfatto, alla curiosità che avranno ad assaggiare e scoprire sempre qualcosa di nuovo.
Gli occhietti che ridono dei miei bimbi davanti alla loro ciambella al cioccolato al rientro da scuola è qualcosa di indescrivibile.
La frase che più mi rappresenta è senza dubbio questa:
“Si cucina sempre pensando a qualcuno altrimenti stai solo preparando da mangiare”

…. con dolcezza
Magda

R I C E T T A R I O


CIAMBELLA AL CAFFE’ E CIOCCOLATO AMARO

  • Difficoltà:
  • Quantità: 8 persone
  • Tempo di preparazione: 20 minuti
  • Tempo di cottura: 40 minuti
  • Misura stampo: 20 cm

  • Voglia di una ciambella golosissima, morbidissima e umidissima? Eccola qui, quella che vi propongo oggi è la CIAMBELLA AL CAFFE’ E CIOCCOLATO AMARO, tanto semplice ma tanto coccolosa perché ci avvolge nella sua grande sofficità, con un impasto talmente umido che pare quasi di mangiare un cioccolatino.

    Ingredienti e procedimento base che uso spessissimo, anche per farla semplicemente bianca con dello yogurt, è molto versatile perché si può personalizzare nei più svariati gusti a seconda delle proprie voglie momentanee o ingredienti stagionali.

    Quella che ho realizzato per la merenda di oggi (e per la colazione di domani, se ci arriva)  è aromatizzata con del caffè che all’olfatto è persistente e al gusto gradevole e non invasivo. Ho usato sia dello yogurt al caffè che del caffè espresso per esaltare tutto il suo aroma! Quando solleverete la cupola di vetro questa ciambella sprigionerà un profumo incredibile che vi conquisterà.

    Completa il tutto il cacao amaro extra dark (io uso quello della Perugina) che aggiunge alla ciambella vera e proprio golosità con la sua nota cioccolatosa e amara allo stesso tempo, una vera slurperia a cui è impossibile resistere sia per i grandi che per i piccini (non preoccupatevi per il caffè perché sono pochi millilitri in un grande quantitativo di impasto, non li agiterà e non li farà rimaner svegli, parola mia). Io ho voluto aggiungere anche delle gocce fondenti da vera e propria amante del cioccolato ma potete tranquillamente ometterle.

    Provatela nel caffè e latte al mattino e vedrete come la colazione cambierà aspetto e quanto sarete felici di poterla fare! Accompagnatela a un succo ACE a metà pomeriggio per una merenda energetica che vi ricaricherà, ed infine come dolcetto coccoloso alla sera quando finalmente potrete rilassarvi dalla lunga giornata lavorativa.

    Una ciambella quindi che si presta in ogni momento della giornata, per le più varie occasioni, veloce e facile da preparare e che si merita di entrare in cima alle ricette da provare, vi assicuro che non la lascerete mai più e la riproporrete spessissimo!

    Buona preparazione a tutti con tanta… DOLCEZZA!


    • 200 gr di farina 00
    • 60 gr di cacao amaro extra dark
    • 3 uova grandi (temperatura ambiente)
    • 150 gr di yogurt al caffè (temperatura ambiente)
    • 150 gr di olio di semi di arachide
    • 150 gr di zucchero di canna finissimo
    • 40 gr di caffè espresso
    • 1 bustina di lievito per dolci
    • 50 gr di gocce di cioccolato

    1. Preparate il caffè espresso e ponetelo in frigo in modo da farlo raffreddare.
    2. Setacciate in una ciotola la farina, il lievito e il cacao amaro mescolandoli tra di loro. 
    3. Nel boccale della planetaria montate con la frusta le uova con lo zucchero, deve risultare un composto chiaro e gonfio (potete usare anche delle fruste elettriche). 
    4. Unite poi lo yogurt e fatelo ben incorporare, proseguite con l’olio a filo e il caffè.
    5. Infine inserite gli ingredienti secchi precedentemente mischiati. Un cucchiaio grande per volta, unite il successivo solo quando quello inserito è stato ben incorporato.
    6. Per ultime mettete le gocce di cioccolato e giratele nell’impasto con l’aiuto di una spatola. 
    7. Imburrate ed infarinate uno stampo da ciambella e versateci l’impasto livellandolo uniformemente. 
    8. Cuocete la ciambella in forno statico preriscaldato a 180° per 40 minuti avvalendovi sempre della prova stecchino.
    9. Fatela completamente raffreddare su di una gratina e poi sformatela.

    • Conservate la ciambella anche fino a 5 giorni sotto una cupola di vetro, rimarrà sempre umida e soffice.
    • Decoratela a piacimento, io ho messo degli zuccherini colorati perché la forma della ciambella lo permetteva. Altrimenti potete cospargerla di zucchero a velo o fare una glassa di copertura, non troppo zuccherata perché già il gusto della ciambella è bello strong.
    • Se la volete bianca e non al cacao sostituite in pari grammi con la farina (che diventa 260).


    “Un aroma di caffè inebriante unito ad un
    sapore cioccolatoso che vi ammalierà

    Ci vuole dolcezza

    Magda

    Condividi
    ×