Mi presento.
Mi chiamo Magda e sono una ragazza con la la passione per la cucina, in modo particolare per i dolci in tutte le loro forme.
Sono una moglie e mamma di due splendidi bambini di 8 e 3 anni che adoro e ai quali ho dedicato tutta me stessa in questi anni.
Abbiamo vissuto per sei anni nella città di Lecco e nel 2016 ci siamo trasferiti in piena Brianza, in un piccolo paese vicino al fiume Adda. Uno dei miei sogni più grandi finalmente realizzato, la mia casina progettata e arredata nei minimi dettagli, con un bellissimo giardino, grandi vetrate e una cucina meravigliosa e su misura per la mia passione più grande.
Avendo ora del tempo in più da dedicare a me stessa ho voluto intraprendere questo progetto e aprire il mio blog per condividere ricette di ogni tipo con voi.
Il nome “Dolcemente con Magda” nasce dalla mia convinzione che con dolcezza qualsiasi cosa diventa migliore e in modo particolare cucinare con dolcezza rende tutto più buono e più appagante.
Quando cucino lo faccio sempre pensando a qualcuno, a fare qualcosa che lo renderà felice e soddisfatto, alla curiosità che avranno ad assaggiare e scoprire sempre qualcosa di nuovo.
Gli occhietti che ridono dei miei bimbi davanti alla loro ciambella al cioccolato al rientro da scuola è qualcosa di indescrivibile.
La frase che più mi rappresenta è senza dubbio questa:
“Si cucina sempre pensando a qualcuno altrimenti stai solo preparando da mangiare”

…. con dolcezza
Magda

R I C E T T A R I O


CHOCOLATE CRINKLES COOKIES (Biscotti al cioccolato dal cuore morbido)

  • Difficoltà:
  • Quantità: 60 pezzi
  • Tempo di preparazione: 60 minuti + 6 ore di riposo in frigo
  • Tempo di cottura: 10-12 minuti
  • Misura stampo: ---

  • Se siete alla ricerca del biscottino più morbido al mondo, leggermente croccante all’esterno e con un cuore super cioccolatoso e soffice che si scioglie e esplode in bocca nel vero senso della parola, ecco direi che ci siete e vi dovete assolutamente fermare qui.

    Qui a leggere questa facile ricetta che ma che vi regalerà momenti di gioia al palato magnifici, credetemi che creano dipendenza e non sono mai abbastanza. Vi consiglio vivamente difatti di raddoppiare già direttamente le dosi perché ne andranno tutti matti e finiranno in un baleno.

    Questa ricetta è saltata fuori, tra l’altro, sfogliando il mio quadernino scritto a mano e la data segnata indica 25/03/2016, quando ancora non facevo foto significative e l’idea di ciò che sto facendo ora non mi passava nemmeno per l’anticamera del cervello. Appena l’ho letta ho subito ricordato di quanto mi erano piaciuti e mi avevano stupito positivamente da andare, appunto, a trascrivere lì questa fantastica ricettina. Su questo mio ricettario scrivevo solo le preparazioni che in assoluto mi piacevano di più, le migliori, quelle che ripeterei infinite volte. Per cui a maggior ragione fidatevi di ciò che vi sto raccontando e prendetevi un po’ di tempo per cucinare questi speciali biscottini.

    Attenetevi solo molto bene ai tempi vari di raffreddamento, fondamentali per avere dei Chocolate Crinkles Cookies con la loro caratteristica spaccatura in superficie e perfettamente morbidosi al loro interno. Vi innamorerete di questi biscottini e vedrete in quante persone vi chiederanno di replicarli!

     

    Attenetevi anche ai tempi di cottura, non andate oltre i 12 minuti rischiate che si cuociano troppo e l’interno non sarà più morbidoso come invece deve essere.

    Che dire, certa di avervi conquistati vi mostro passo passo il procedimento con tutti i trucchetti per averli perfetti e con un cuore così tenero che più tenero non si può! Buonissima preparazione a tutti con tanta… DOLCEZZA!


    • 200 gr di cioccolato fondente al 72% (io Lindt)
    • 40 gr di cacao amaro
    • 180 gr di farina 00
    • 160 gr di zucchero bianco semolato fine
    • 2 uova intere medie
    • 60 gr di burro
    • 4 gr di lievito per dolci
    • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia

    PER LA COPERTURA DEI BISCOTTI:

    • 120 gr di zucchero a velo
    • 60 gr di zucchero bianco

    1. Cominciate la preparazione sciogliendo a bagnomaria il cioccolato tritato insieme al burro. Il tutto deve essere privo di grumi e liscio.
    2. A parte montate le uova intere con lo zucchero e l’estratto della vaniglia usando la planetaria oppure delle fruste elettriche. Non devono essere eccessivamente montate, quindi non bianche e gonfie ma semi-montate. 
    3. A questo punto aggiungete nel composto di uova il cioccolato fuso raffreddato e mescolate bene unendo le due masse.
    4. Infine setacciate nella ciotola il cacao amaro, la farina e il lievito e girate con una spatola molto bene il tutto con delicatezza facendo ben amalgamare le farine.
    5. Coprite l’impasto con della pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigo per almeno 6 ore.
    6. A questo punto potete cominciare a creare le palline. Pesatele con l’aiuto di una bilancia, devono essere tra i 16 e i 18 grammi ciascuna (io 16 grammi e ne sono usciti 60).
    7. Fatele rotolare prima nello zucchero semolato e successivamente in quello a velo, mi raccomando devono essere completamente rivestite di bianco altrimenti non uscirà l’effetto visivo caratteristico. 
    8. Rivestite una placca con della carta forno e disponete le palline a una distanza di 4-5 cm l’una dall’altra. Riponete la teglia in frigorifero per altri 30 minuti, devono essere molto fredde prima di entrare in cottura. 
    9. Preriscaldate il forno a 180° e cuocete i biscotti nella metà forno in modalità statica per 11-12 minuti al massimo.
    10. Essendo morbidissimi lasciateli raffreddare completamente prima di toccarli per riporli nella biscottiera.

    • Conservate i biscotti in una scatola di latta oppure in una biscottiera a lungo, anche fino a 15/20 giorni.
    • Ricordatevi di infornarli ben freddi altrimenti il gusto e la consistenza cambia.
    • E’ una fantastica idea regalo da impacchettare in divertenti sacchetti trasparenti/colorati!


    “Il biscotto dal cuore morbido
    più cioccolatoso che ci sia

    Ci vuole dolcezza

    Magda

    Condividi
    ×