Mi presento.
Mi chiamo Magda e sono una ragazza con la la passione per la cucina, in modo particolare per i dolci in tutte le loro forme.
Sono una moglie e mamma di due splendidi bambini di 8 e 3 anni che adoro e ai quali ho dedicato tutta me stessa in questi anni.
Abbiamo vissuto per sei anni nella città di Lecco e nel 2016 ci siamo trasferiti in piena Brianza, in un piccolo paese vicino al fiume Adda. Uno dei miei sogni più grandi finalmente realizzato, la mia casina progettata e arredata nei minimi dettagli, con un bellissimo giardino, grandi vetrate e una cucina meravigliosa e su misura per la mia passione più grande.
Avendo ora del tempo in più da dedicare a me stessa ho voluto intraprendere questo progetto e aprire il mio blog per condividere ricette di ogni tipo con voi.
Il nome “Dolcemente con Magda” nasce dalla mia convinzione che con dolcezza qualsiasi cosa diventa migliore e in modo particolare cucinare con dolcezza rende tutto più buono e più appagante.
Quando cucino lo faccio sempre pensando a qualcuno, a fare qualcosa che lo renderà felice e soddisfatto, alla curiosità che avranno ad assaggiare e scoprire sempre qualcosa di nuovo.
Gli occhietti che ridono dei miei bimbi davanti alla loro ciambella al cioccolato al rientro da scuola è qualcosa di indescrivibile.
La frase che più mi rappresenta è senza dubbio questa:
“Si cucina sempre pensando a qualcuno altrimenti stai solo preparando da mangiare”

…. con dolcezza
Magda

R I C E T T A R I O


BUNDT CAKE FONDENTE AL CAFFE’

  • Difficoltà:
  • Quantità: 10 persone
  • Tempo di preparazione: 40 minuti
  • Tempo di cottura: 25 minuti
  • Misura stampo: 22 cm

  • Desideravo tanto questa ciambella che racchiude per me tutto ciò che l’autunno rappresenta, in primis il calore che trasmette con i suoi ingredienti e colori caldi e avvolgenti. Per me l’autunno è avere sempre sulla tavola una sontuosa Bundt Cake cioccolatosa, un’umidissima torta di mele o tanti biscotti golosi da inzuppare, è una cosa che non riesco a fare a meno e che non manca davvero mai.

    In questo periodo mi sto concentrando su diversi studi che richiedono un certo impegno e concentrazione, che sommato al mio lavoro e ai futuri corsi che inizierò a novembre riducono il tempo per sfornare dolcetti sempre di più. Mi ritrovo quindi spesso la domenica a impastare una quantità industriale di biscotti e quant’altro con l’aiuto dei miei bimbi, felicissimi di poter mettere le mani nella farina e rendersi utili.

    Questa Bunt Cake è qualcosa di libidinoso, dovete credermi. Leggera e sbriciolosa, umida e morbida ma soprattutto tanto cioccolatosa come quando si assapora un budino! Aggiungi l’aroma deciso del caffè ristretto nell’impasto e nella glassa e il gioco è bello che fatto. Io ho mixato anche una buonissima farina di castagne con la normale 00 e l’effetto autunnale che tanto immaginavo ha preso vita e sostanza!

    Non posso far altro che stra-consigliarvela e poi mi direte voi quanta ragione da vendere ho! Buonissima preparazione con… DOLCEZZA!!!


    PER L’IMPASTO:

    • 100 gr di farina 00
    • 50 gr di farina di castagne
    • 50 gr di cacao extra amaro
    • 70 gr di cioccolato fondente al 72%
    • 2 uova di media grandezza
    • 100 gr di burro
    • 150 gr di panna
    • 150 gr di zucchero bianco fine
    • 80 gr di caffè espresso ristretto
    • 12 gr di lievito
    • 1 pizzico di sale

    PER LA GLASSA:

    • 220 gr di zucchero a velo vanigliato
    • 45 gr di caffè espresso ristretto

    PER I DECORI:

    • Chicchi e polvere di caffè q.b.
    • Amaretti q.b. da sbriciolare

    1. Spezzettate il cioccolato e mettetelo in un pentolino insieme al burro, alla panna e al caffè espresso. Fate scioglier il tutto a fiamma media girando di tanto in tanto. 
    2. Quando il tutto è sciolto aggiungete lo zucchero e girate bene per sciogliere anch’esso. 
    3. Fate intiepidire girando di tanto in tanto e inserite un uovo alla volta mescolandolo con una frusta a mano. 
    4. In una ciotola mescolate insieme le due farine, il cacao, il pizzico di sale e il lievito setacciati. Inseriteli a cucchiaiate nel composto liquido e amalgamate il tutto con l’aiuto delle fruste elettriche (va bene anche quella a mano), non devono esserci grumi e deve risultare bello liscio. 
    5. Imburrate ed infarinate il vostro stampo da ciambella e versateci il composto livellandolo. 
    6. Preriscaldate il forno a 180° in modalità statica e cuocete la ciambella nella parte inferiore del forno per circa 25 minuti avvalendovi della prova stecchino.
    7. Quando la ciambella sarà completamente fredda preparate la glassa. Inserite in una ciotola lo zucchero a velo e versateci sopra metà del caffè tiepido/freddo a disposizione. Mescolate molto velocemente con una frusta a mano per evitare il formarsi dei grumi e aggiungete il restante caffè solo se necessario. La glassa deve essere bella consistente per non scivolare via per cui regolatevi. 
    8. Versatela immediatamente sulla bundt cake perchè tende a solidificare velocemente. Distribuitela in maniera omogenea e decorate a piacimento con i chicchi del caffè, la sua polvere e degli amaretti sbriciolati.

    • Conservate la bunt cake in ambiente fresco e riparato. Copritela con una campana di vetro.
    • Consumatela nel giro di 5-6 giorni. La sua umidità e morbidezza si mantiene a lungo.


    “Il fine pasto coccoloso

    che stupirà”

    Ci vuole dolcezza

    Magda

    Condividi
    ×