Mi presento.
Mi chiamo Magda e sono una ragazza con la la passione per la cucina, in modo particolare per i dolci in tutte le loro forme.
Sono una moglie e mamma di due splendidi bambini di 8 e 3 anni che adoro e ai quali ho dedicato tutta me stessa in questi anni.
Abbiamo vissuto per sei anni nella città di Lecco e nel 2016 ci siamo trasferiti in piena Brianza, in un piccolo paese vicino al fiume Adda. Uno dei miei sogni più grandi finalmente realizzato, la mia casina progettata e arredata nei minimi dettagli, con un bellissimo giardino, grandi vetrate e una cucina meravigliosa e su misura per la mia passione più grande.
Avendo ora del tempo in più da dedicare a me stessa ho voluto intraprendere questo progetto e aprire il mio blog per condividere ricette di ogni tipo con voi.
Il nome “Dolcemente con Magda” nasce dalla mia convinzione che con dolcezza qualsiasi cosa diventa migliore e in modo particolare cucinare con dolcezza rende tutto più buono e più appagante.
Quando cucino lo faccio sempre pensando a qualcuno, a fare qualcosa che lo renderà felice e soddisfatto, alla curiosità che avranno ad assaggiare e scoprire sempre qualcosa di nuovo.
Gli occhietti che ridono dei miei bimbi davanti alla loro ciambella al cioccolato al rientro da scuola è qualcosa di indescrivibile.
La frase che più mi rappresenta è senza dubbio questa:
“Si cucina sempre pensando a qualcuno altrimenti stai solo preparando da mangiare”

…. con dolcezza
Magda

R I C E T T A R I O


BISCOTTI ALLA PANNA

  • Difficoltà:
  • Quantità: 40 circa
  • Tempo di preparazione: 10 minuti
  • Tempo di cottura: 15 minuti
  • Misura stampo: ---

  • Questo biscotti vi conquisteranno al primo morso per la loro fragranza e morbidezza, il classico biscotto da inzuppo del mattino e quello da sgranocchiare a qualsiasi ora del giorno.

    Leggero e dolce al punto giusto, facilissimo da preparare senza neppure il riposo in frigo. E’ quel dolce amato da tutti, uno attira l’altro con il rischio di finire in un baleno l’intera biscottiera.

    Semplicissimi nel gusto, il biscotto che non stanca mai con l’aggiunta di panna che aggiunge il giusto grado di dolcezza, indicatissimo per quando i vostri bimbi invitano a casa gli amichetti per una merenda, è garantito che non ne rimarrà nemmeno mezzo.

    Io li preparo sempre con le gocce di cioccolato perché è quel tocco in più che a mio avviso li completa ma potete benissimo ometterle dall’impasto finale e avrete delle simil-macine del Mulino Bianco ma ancora più buone perché fatte con le vostre mani e con… DOLCEZZA!


    500 gr di farina 00
    50 gr di fecola
    150 gr di zucchero
    100 gr di burro (temperatura ambiente)
    100 gr di margarina (temperatura ambiente)
    1 uovo intero
    50 ml di panna fresca (temperatura ambiente)
    1 bustina di lievito
    1 bustina di vanillina
    1 pizzico di sale
    60 gr di gocce di cioccolato fondente


    1. Setacciate bene le farine e il lievito.
    2. Unite tutti gli ingredienti tranne le gocce di cioccolato in planetaria, oppure usate delle fruste elettriche, e fate lavorare con il gancio a foglia a velocità 3 finché otterrete un impasto omogeneo e ben compatto. Serviranno circa 5-6 minuti.
    3. A questo punto incorporate le gocce e fatele incorporare uniformemente, un minuto è sufficiente.
    4. Trasferite il panetto ottenuta su una spianatoia leggermente infarinata e stendete il panetto ottenuto con l’aiuto di un mattarello di uno spessore di circa 5-6 mm. 
    5. Usate dei taglia biscotti a piacimento e ricavate i vostri biscotti. 
    6. Foderate una teglia con carta forno e adagiatele distanti l’uno dall’altro ed infornate a a 180 gradi statico, sotto e sopra per al massimo 15 minuti. Controllate spesso perché la doratura dipende da forno a forno e basterebbe un attimo per farli scurire troppo.

    • Per i super golosi questi biscotti si possono fare anche totalmente al cioccolato, in questo caso usate 450 gr di farina al posto del mezzo chilo e aggiungete 50 gr di cacao setacciato, aumentando anche la panna a 80-100 ml totali.
    • Si conservano nella biscottiera a lungo, anche un’intera settimana. Inutile dire che finiranno certamente prima.
    • Potete portarli con voi ovunque, l’importante è che stiano in una busta di plastica sigillata.

    “Il biscotto della semplicità”

    Ci vuole dolcezza
    “cuoricino”
    Magda

    Condividi
    ×